Mattonella di mascarpone gelato: golosissimo dessert delle feste

mattonella di mascarpone gelato golosissimo 4

Siete pronte a sfornare le vostre migliori doti culinarie per le feste ormai alle porte? Allora non potete perdervi questa mattonella di mascarpone gelato.

Fresca e delicata, chiuderà un pasto con un tripudio di golosità mai assaporata. Se poi desiderate conferire una marcia in più al vostro dolce, potete accompagnarlo con un filo di whisky: regalerà una sapore strong alla vostra preparazione rendendola indimenticabile, ma solo per gli adulti, ovviamente.

Ai più piccoli riservate, invece, un top al caramello: provate questa nostra ricetta speciale, per realizzarlo con le vostre mani. Cliccate qui. 

Ricordatevi, però, che ogni rosa ha la sua spina, così anche le nostra mattonella ha un difettuccio, anzi due: non è dietetica, ma pazienza, uno strappo talvolta male non fa; e deve riposare in freezer per almeno 10 prima di essere gustata. Allora che aspettate? Mettetevi ai fornelli!

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

mattonella di mascarpone gelato golosissimo 4

Mattonella di mascarpone gelato: ingredienti e preparazione

Per questa mattonella procuratevi:

  • zucchero, 5 cucchiai
  • vanillina, 1 cucchiaino
  • noci, 150 g di gherigli
  • mascarpone, 250 g
  • uova, 3
  • succo di mela, 2 cucchiai

In due terrine distinte, separate tuorli e albumi. Montate i bianchi a neve fermissima e tenete a portata di mano. Lavorate i rossi con 4 cucchiai di zucchero, servitevi di uno sbattitore per realizzare in breve un composto bianco e spumoso.

Lavorate il mascarpone a crema con una spatola, quindi unitelo ai tuorli con la vanillina e il succo di mela. Amalgamate il tutto, infine aggiungete anche gli albumi con cura. Dovete compiere delicati movimenti dal basso verso l’alto per non smontarli.

Nel mixer da cucina, tritate le noci grossolanamente, quindi trasferitele in una padella antiaderente e fatele caramellate con un cucchiaio di zucchero. Trasferitele subito sulla carta da forno e lasciatele intiepidire, prima di incorporarle nella crema al mascarpone.

Versate il tutto in uno stampo da plumcake foderato con in cellophane (vi aiuterà quando dovrete sformare il vostro dolce). Mettete nel congelatore per una decina di ore almeno.

Sformatela e servitela accompagnata da un top a vostra scelta!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...