Melanzane a fisarmonica: leggere e appetitose, solo 220 calorie!

le melanzane a fisarmonica appetitose AdobeStock 105148059

Le melanzane a fisarmonica: appetitose, colorate e leggere

Le melanzane a fisarmonica: appetitose, colorate e leggere. Il piatto che vi suggeriamo oggi rappresenta un modo insolito e leggero di preparare le melanzane e siamo sicuri sarà gradito da tutta quanta la famiglia.

le melanzane a fisarmonica appetitose AdobeStock 105148059

Non ci scommetteremmo cifre milionarie, ma siamo abbastanza sicuri che piaceranno anche ai più piccoli, che sapranno apprezzare il gusto ricco di queste variopinte melanzane a fisarmonica e anche l’elemento giocoso della presentazione.

Con il loro sontuoso ripieno di pomodoro, prosciutto cotto e mozzarella possono andare bene anche come piatto unico.

Ma vediamo la ricetta.

Gli ingredienti

Per circa quattro porzioni ci vogliono: due melanzane medio-grandi; 80 grammi di pesto alla genovese, se possibile fatto in casa; una ventina di fettine di pomodoro; idem di scamorza; 20 fettine di salame milanese; quanto basta di basilico.

La preparazione

La prima cosa è preriscaldare il forno a 175 gradi. Poi si lavano e si asciugano le melanzane, lasciando il picciolo.

Quindi con un coltello si affettano, ma senza staccare del tutto ciascuna fetta, così che la melanzana mantenga una struttura per così dire “a pettine”, con una base integra e i “denti” (le fette) che si possono separare. Dovrebbero venire fuori una decina di fette per melanzana.

Ogni spazio tra una fetta e l’altra si spennella col pesto, penetrando bene fino in fondo. Il pesto serve come condimento al posto del sale e dell’olio.

Adesso si prendono una fettina di pomodoro, una di scamorza e una di salame, poi si infilano tutte e tre negli spazi che abbiamo creato nella melanzana, fino a che non ce ne sono più liberi, di tanto in tanto qualche fogliolina di basilico.

LEGGI ANCHE:  Gelato fatto in casa, ma senza gelateria: ecco la ricetta velocissima!

Si fa la stessa cosa con l’altra e poi si mette in forno per un tre quarti d’ora. Passati i 45 minuti, si fa riposare per 10 minuti e poi si porta in tavola.

Per la versione di 220 calorie usare il prosciutto cotto invece del salame milanese

Buon appetito!

Tempo di preparazione: 15 minuti
Cottura: 45 minuti
Tempo totale: 1 ora
Porzioni: quattro
Calorie: 220 calorie

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...