Melanzane a funghetto scaled 1

Melanzane a funghetto: il contorno contadino!

Le melanzane a funghetto sono un piatto tradizionale della cucina partenopea e come tutte le ricette di un tempo, sono saporite all’inverosimile, genuine e golose.

Realizzarle è semplice, ma ci serviranno due padelle. In una cuoceremo i pomodori di accompagnamento, nell’altra friggeremo le melanzane. Una volta ben dorate, scoliamole e uniamole, poi profumiamole con il basilico.

E ora? Come servirle? Ovviamente come contorno, sono deliziose, ma anche come sugo della pasta o sulle bruschette, come antipasto.

Se non finiscono subito, possiamo conservarle per 2 giorni al massimo, ben chiuse in un contenitore ermetico e riposte in frigorifero.

Non dimentichiamoci che sono fantastiche anche freddissime… per un brivido ristorante nelle giornate di canicola!

Melanzane a funghetto: un contorno tradizionale partenopeo

Melanzane a funghetto: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuriamoci:

  • 3 pomodori
  • 2 melanzane
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale 
  • olio di semi

Il procedimento

Facciamo un giro abbondante di olio evo in una padella antiaderente, mettiamo l’aglio sbucciato e un gambo di basilico.

Lasciamolo dorare e nel mentre, laviamo e asciughiamo i pomodorini poi tagliamoli a metà oppure in quattro.

Mettiamoli nella padella e saltiamoli a fiamma allegra. A  fine cottura  regoliamo sale, eliminiamo l’aglio e il gambo di basilico e spegniamo il fornello. Teniamo un attimo da parte.

Dedichiamoci alle melanzane, sciacquiamole e tamponiamole, poi tagliamole a tocchetti.

Versiamo abbondante olio di semi in una casseruola, portiamolo al punto di fumo. Se abbiamo un termometro alimentare, verifichiamo che arrivi a 175°, altrimenti facciamo una prova con un dadino di melanzana e controlliamo se frigge. Tuffiamole tutte e lasciamole dorare su ogni lato. Scoliamole sulla carta da cucina e aggiustiamo il sale.

Riprendiamo la padella dei pomodori e incorporiamo le melanzane, riaccendiamo il fornello, insaporiamo per bene le melanzane, aggiungiamo le foglie di basilico spezzettate a mano. Rigiriamo con cura e spegniamo. Il nostro contorno super saporito è pronto per essere portato in tavola.

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook – Pane e Mortadella

 

L’articolo Melanzane a funghetto: il contorno contadino! proviene da Pane e Mortadella.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!