Melanzane alla siciliana: meno di 40 calorie per un piatto top!

melanzane alla siciliana meno di AdobeStock 44894584

Direttamente dalla Trinacria per voi, le melanzane alla siciliana vi ruberanno il cuore!

Sfiziose, leggere e versatili, con meno di 40 calorie all’etto rappresentano un antipasto goloso o un contorno perfetto per qualsiasi secondo.

melanzane alla siciliana meno di AdobeStock 44894584

Cucinate direttamente sulla griglia o sulla bistecchiera, non essendo fritte, risultano subito digeribili e leggere. Potete prepararle per tempo e congelarle, senza condirle fino al momento del bisogno. Accompagnate  con una marinatura, acquisiscono un sapore unico e delicato a cui difficilmente rinuncerete per fare un figurone ad una cena con gli amici di sempre. Conquisteranno ogni palato, anche il più esigente e raffinato per quell’accordo particolarissimo di spezie che esalta ogni nota del piatto. Semplici e genuine, saranno apprezzatissime!

Curiose di scoprire questa ricetta specialissima? Iniziamo!

Melanzane alla siciliana: ingredienti e preparazione

Per queste melanzane alla siciliana, procuratevi:

  • melanzane, 2
  • aceto balsamico, 1 cucchiaio colmo
  • prezzemolo, 1 ciuffetto
  • aglio, 2 spicchi
  • olio extravergine d’oliva, q.b.
  • sale, q.b.

Sciacquate le melanzane sotto al rubinetto, tamponatele e spuntatele. Affettatele per la lunghezza mantenendo uno spessore medio, più o meno di un centimetro.

Sistematele in uno scolapasta, realizzando più strati. Cospargete ognuno con un po’ di sale. Lasciatele così per una buona mezz’ora in modo da liberarle dall’acqua di vegetazione e renderle più croccanti in cottura.

Scaldate a fiamma alta la piastra, la bistecchiera o la griglia e cospargetela di sale. Riprendete le melanzane, strizzatele delicatamente tra le mani e cuocetele, poche alla volta per lasciare spazio sufficiente e non ammassarle. Rigiratele spesso per dorarle su ogni lato. Quando risultano ben cotte, trasferitele su una pirofila, aggiustate il sale, da parte preparate la marinatura con 3 cucchiai d’olio, il prezzemolo tritato, uno spicchio di aglio a pezzettini piccolissimi (o schiacciato con lo schiacciaglio), e un cucchiaio colmo di aceto. Mescoliamo per bene lasciamo riposare per una mezz’oretta e versiamo il tutto sulle melanzane.

LEGGI ANCHE:  Miele di tarassaco? La risposta vi sorprenderà! Ecco la ricetta!

Lasciate insaporire per un’altra mezz’ora prima di portarle in tavola. Oppure, riponetele in frigorifero in un contenitore a chiusura ermetica, si conservano per 3 giorni almeno.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...