Mele meringate al forno: semplici, veloci, sane e gustose!

mele meringate al forno un 3

Abbiamo cucinato le mele in tutti i modi possibili, ma forse noi così: meringate e al forno!

Come abbiamo fatto fino ad ora? Vi basterà un solo morso per innamorarvi perdutamente di questa ricetta.

Le sue origini sono francesi, manco a dirlo. Oltralpe, è risaputo, hanno un fiuto eccezionale per la pasticceria, alta o casalinga che sia. E questa preparazione è molto diffusa sulle tavole dei nostri cugini proprio in questo periodo autunnale, quando questi frutti sanno regalare al nostro palato le vibrazioni più intense e speziate dell’anno!

Curiose di scoprire come procedere? In meno di un’ora porterete in tavola un dessert da capogiro, con tanto di ovazione di familiari e amici per la squisitezza del vostro fine pasto!

Iniziamo!

mele meringate al forno un 3

Mele meringate: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta, procuratevi:

  • uovo,1
  • burro, 50 g
  • mele Golden, 4
  • zucchero semolato, 40 g
  • vanillina, 1 bustina
  • zucchero a velo, 1 cucchiaino
  • farina di mandorle, 1 cucchiaio colmo

Rompete l’uovo e separate in due ciotole distinte il tuorlo e l’albume.

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate una teglia con la carta apposita. Bagnatela e strizzatela per farla aderire meglio al fondo e ai bordi.

In una terrina, schiacciate con i rebbi di una forchetta il burro per ammorbidirlo, unite la farina di mandorle, la vanillina, lo zucchero a velo e il rosso d’uovo. Amalgamate perfettamente per uniformare bene il composto, quindi riponetelo in frigorifero.

Lavate con cura le mele, dividetele in due nel senso della lunghezza, eliminate il cuore con il torsolo e i semi. Disponetele nello stampo e riempitele con il composto di uova e mandorle e infornatele per 20 minuti circa.

Nel mentre, montate la neve fermissima l’albume, inglobando poco alla volta lo zucchero a velo.

LEGGI ANCHE:  Ciambellone autunnale morbidissimo, con cacao, yogurt e banane

Estraete le mele del forno e ricopritele con uno strato di meringa.

Infornate nuovamente per una decina di minuti. Sfornatele e lasciatele raffreddare completamente prima di addentarle.

Sono paradisiache!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...