Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Meloni maturi? Ecco come utilizzarli per una ricetta strepitosa!

Pubblicità

L’estate è la stagione dei meloni, succosi, dolci e grandi! A volte capita di acquistarne una grande quantità che, spesso, finisce per non essere consumata del tutto. Cosa fare allora quando diventano troppo maturi? Gettarli? Certo che no, la soluzione è una sola ed è gustosa: realizzare una squisita confettura!

Per questa ricetta andranno benissimo i meloni retati, quelli con la buccia scura e le striature verdi in rilievo e la polpa arancione o i meloni cantalupo, l’altra varietà con la polpa arancione. Curiose? Allora seguite tutti i passaggi di seguito!

meloni

Pubblicità

Confettura di Meloni: la ricetta gustosa per la vostra estate

Per realizzare questa dolcissima confettura vi occorreranno:

  • meloni maturi, 2 kg (1 kg di polpa pulita)
  • limoni, 2 biologici
  • zucchero, 800 g

Tagliate i meloni a metà e private l’interno dei semi. Ora recuperate, con l’aiuto di un coltello e un cucchiaio, la polpa e dividetela a pezzi.

Quindi, lavate i limoni e spremetene il succo. Ora, tagliate la scorza a listarelle. Includete anche la parte bianca della buccia.

Versate i pezzi di melone e le bucce in un contenitore, aggiungete anche il succo e lo zucchero. Mescolate per bene, coprite e lasciate riposare in frigorifero per 12 ore.

Di tanto in tanto, ricordatevi di mescolare un po’.

Pubblicità

Trascorse le ore di riposo, mettete una pentola sul fuoco, versate il composto al suo interno e portate ad ebollizione. Calcolate 20 minuti di cottura, ricordandovi di eliminare la schiuma  che si formerà dopo i primi 10 minuti.

Quando la confettura sarà pronta, versatela bollente nei vasetti caldi e chiudeteli in maniera ermetica rivolti a testa in giù. Lasciate raffreddare prima di aprirli.

I consigli in più!

Questa confettura di meloni ha un sapore delicato e gustoso, e può essere utilizzata per la farcitura di crostate, biscotti, torte; ma anche per essere spalmata su una fetta di pane tostato per la prima colazione del mattino, oppure per addolcire uno yogurt bianco; con i formaggi poi è un’esplosione di gusto.

La confettura di melone dovrà essere riposta in dispensa al riparo dalla luce solare. Una volta aperta, conservatela in frigorifero e consumatela entro pochi giorni. Mettetela, quindi,  in vasetti di piccole dimensioni.


Potrebbe interessarti anche...