Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Mensole Ikea: ecco come si Monta una Mensola Ikea

mensole Ikea

Tra tutti i mobili ed i complementi d’arredo proposti, le mensole Ikea sono tra quelli meno complessi da montare.

A volte, quando si porta a casa un oggetto comprato dal colosso svedese, ci si sente un po’ persi nel mare di istruzioni, non sempre comprensibili, in dotazione, ma per le mensole non è così.

Le mensole Ikea si montano facilmente: ecco come fare.

mensole Ikea

Mensole Ikea LACK

Mensole Ikea: cosa occorre

Per montare presto e bene le mensole Ikea (noi vi consigliamo il modello LACK, semplice e versatile), procuratevi la seguente attrezzatura:

  • un trapano
  • un cacciavite
  • un martello
  • una livella
  • un avvitatore (comodo, ma non indispensabile).

Come eseguire il montaggio delle mensole Ikea

La mensola LACK, in truciolare, si inserisce su una barra di acciaio alla quale è agganciata da due perni.

Per fissare al muro la barra servono delle lunghe viti.

Per prima cosa quindi, prendete con cura le misure per i buchi, che sono quattro per ogni lato e disposti, rispetto al perno, a rettangolo.

Per realizzare i buchi nel muro utilizzate un trapano.

Fissate la barra, incastrate la mensola nei due perni e fissatela con delle viti corte.

E’ fatta, le mensole sono montate!

Come potete vedere, servono solo un pizzico di pazienza e di attenzione e, con un po’ di esperienza, imparerete a montare le mensole Ikea in un attimo!

Il modello LACK in particolare (ma anche gli altri), si presta ad una incredibile molteplicità di soluzioni che si adattano ad ogni tipo di ambiente e di arredamento: queste mensole vi saranno utili in cucina, in bagno, in soggiorno, in camera da letto e nello studio.

Sono disponibili in vari colori e dimensioni, resistenti e facilmente lavabili, mentre il design lineare e minimal fa sì che esse si fondano alla perfezione sia con arredi moderni che classici.

Insomma, un vero e proprio passepartout.


Potrebbe interessarti anche...