Meravigliosa zucca al forno: come evitare gli errori per un piatto super!

Con l’arrivo dell’autunno, sulle tavole italiane si affaccia lei, la zucca: meravigliosa, succosa e perfetta per ogni piatto, si tratta di un ortaggio semplice ed economico, ideale da preparare in molti modi differenti.

Si tratta di uno degli alimenti meno calorici del creato: apporta solo 18 Kcal per 100 grammi di prodotto. Infatti, contiene il 95% di acqua, il 3% di carboidrati, il 2% di proteine e lo 0% di grassi! Ricca di caroteni, vitamina A, potassio, magnesio, ferro e fosforo, è una vera e propria risorsa per chi è attenta alla linea e per le più sportive!

Ottima per realizzare squisiti risotti, ma anche primi di pasta o contorni croccanti. Infine, è perfetta anche come ingrediente nelle torte.

Ma sapete come prepararla al forno? Ecco come evitare gli errori per un piatto super!

Meravigliosa zucca al forno: come evitare gli errori per un piatto super!

Iniziamo subito con lo specificare che nel caso della zucca al forno non è consigliabile cucinarla senza la buccia. Infatti, questo consiglio rende anche molto più semplice e veloce la rimozione della stessa: riuscirete ad eliminarla senza bisogno di usare i coltelli.

Il condimento!

Un altro errore molto comune è quello di condirla poco, credendo di rovinarne il sapore dolce e particolare dell’ortaggio. In realtà, il sapore della zucca viene esaltato proprio da profumi decisi come aglio, peperoncino e qualche fiocco di burro. Così facendo, conferirete maggiore cremosità alla polpa.

Quindi, marinate la zucca prima di cuocerla: provate ad aggiungere anche qualche foglia di alloro, il profumo sarà angelico! Oppure, in alternativa, arricchitela con condimenti consistenti come fondi di cottura della carne.

LEGGI ANCHE:  Dal Latinoamerica con dolcezza: la torta tres leches

Fate attenzione al taglio!

Se volete ottenere una polpa ben caramellata, l’ideale è tagliarla a cubetti. In questo modo riuscirete a condirla alla perfezione. Inoltre, girarla in fase di cottura sarà più facile.

Al contrario, se vi piace che la polpa resti più delicata e morbida, potete tagliare la zucca a fette e spennellarle di burro, come suggerito precedentemente, aromatizzato con le spezie di vostro gradimento.

Per ottenere delle chips croccanti perfette per un aperitivo o un contorno, tagliatela a fettine con una mandolina e tamponatele bene in modo da asciugare l’acqua in eccesso.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...