Meringhette alle noci: leggerissime e ricoperte di cioccolato fondente

meringhette alle noci leggerissime e 2

Le meringhette alle noci sono un’idea sfiziosa e golosa, anti-spreco! Senza farina, si preparano con 3 soli ingredienti: albumi, zucchero e noci!

Per una resa ottimale, eseguite una doppia cottura. Cuocete dapprima il composto in una casseruola per farlo asciugare e per caramellare leggermente lo zucchero. Quindi, infornateli per ottenere la giusta croccantezza.

Questo procedimento accorcia notevolmente i tempi rispetto alle classiche meringhe e prevede temperatura più elevate, ma il risultato è letteralmente fantastico: un dolcetto sorprendente che scricchiola sotto i denti, dall’interno morbido e leggermente colloso che si scioglie sul palato regalandovi vibrazioni paradisiache.

Curiose di scoprire come procedere? Iniziamo!

meringhette alle noci leggerissime e 2

Meringhette alle noci: ingredienti e preparazione

Per una ventina di biscotti procuratevi:

  • gherigli di noci, 160 g
  • albumi, 4 pari a circa 100 g
  • zucchero, 150 g
  • cioccolato fondente, 80 g (se gradito per guarnire)

Preriscaldate il forno a 150° in modalità ventilata, foderate la leccarda con la carta apposita.

Nel boccale del robot da cucina, versate i gherigli e 50 grammi di zucchero. Tritate il tutto grossolanamente, non dovete polverizzare le noci per una resa più corposa e croccante.

A parte, montate gli albumi a neve fermissima con le fruste elettriche, quando iniziano a gonfiarsi, unite a poco a poco lo zucchero rimanente. Fateli addensare alla perfezione.

Trasferiteli ora in una casseruola e unite le noci, mescolate delicatamente con una spatola per incorporare il tutto, quindi spostatevi sul fornello, accendete il gas e, senza smettere di amalgamare, cuocete il composto per una decina di minuti a fiamma dolce.

Spegnete il fuoco e con un cucchiaio formate sulla placca dei mucchietti lunghi circa 7 centimetri l’uno. Distanziateli con cura. Infornate per una ventina di minuti, estraeteli e lasciateli raffreddare completamente prima di addentarli o riporli in una scatola ermetica.

LEGGI ANCHE:  Torta in tazza ma senza forno e senza microonde! Buonissima!

Per una resa golosissima, fate fondere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde e immergete le due estremità: non ve ne pentirete!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...