Migliori film classici italiani: 10 pellicole che hanno fatto la storia!

film-classici-italiani

Migliori film classici italiani che vi riporteranno alla bellezza del cinema d’autore!
Pellicole che hanno segnato la storia del cinema e conquistato milioni di spettatori, per sempre! Sicuramente da vedere, e rivedere, almeno una volta nella propria vita.
Con Marcello Mastroianni, Franco Citti e Vittorio Gassman, gli attori e le attrici simbolo del cinema italiano. Per non parlare dei registi come Pier Paolo Pasolini e Rossellini!
Preparate i pop corn, ecco i migliori film classici italiani da vedere! Buona visione!

Migliori film classici italiani: assolutamente da vedere!

Un tuffo nel passato con le migliori pellicole del cinema d’autore, tra la splendita Cinecittà e la famosa commedia all’italiana. Ma non solo:

film-classici-italiani

credit: Wikipedia

Un americano a Roma

Con Alberto Sordi, un film diretto da Steno del 1954.

Nando è ossessionato dall’America e dallo stile di vita degli americani. Per inseguire questa sua passione, farà di tutto per sembrare un americano perfetto, in tutto e per tutto.

Accattone

Di Pier Paolo Pasolini, una pellicola del 1961 con Franco Citti.

Vittorio, conosciuto da tutti come Accattone, è un deliquente romano che si ritrova a soffrire la vera fame. Dopo aver incontrato una prostituta di cui si innamora, decide di cambiare vita ma le cose non saranno così semplici.

Profondo rosso

Il capolavoro assoluto del maestro dell’horror Dario Argento.
Un film del 1975, con Daria Nicolodi, David Hemmings e Clara Calamai.

Un serial killer misterioso sta terrorizzando tutta la città di Roma con i suoi brutali omicidi. Scoprire chi è non sarà così facile.

I soliti ignoti

Del 1958, una pellicola di Mario Monicelli con Totò, Vittorio Gassman e Marcello Mastroianni.

Quando Cosimo, un ladro di macchine, si ritrova in carcere e forma una banda di criminali per mettere in atto un importante colpo.

LEGGI ANCHE:  Netflix gratis: ecco tutti i trucchi per vedere netflix gratuitamente

Roma città aperta

Tra i capolavori di Roberto Rossellini, un film con Anna Magnani e Aldo Fabrizi. Del 1945.

Roma è occupata dai nazisti che sono in cerca di uno dei capi della Resistenza. Quest’ultimo si rifugia da Don Pietro, con il quale condivide lo stesso pensiero.

Divorzio all’italiana

Con Daniela Rocca e Marcello Mastroianni, un film del 1961 diretto da Pietro Germi.

Ferdinando, nominato Fefè, cerca a tutti i costi un modo per farsi lasciare dalla propria moglie e avere il divorzio.

Nuovo cinema paradiso

Opera diretta dal regista Giuseppe Tornatore, del 1988, con Philippe Noiret e Jacques Perrin.

Il piccole Salvatore ha come sogno quello di diventare un famoso regista. Tra l’incontro con il proiezionista Alfredo,l’amore per il cinema e la Seconda Guerra Mondiale, la sua vita sarà segnata da incredibili e drammatici eventi.

La dolce vita

Una pellicola di Federico Fellini, del 1960 con Marcello Mastroianni e Anita Ekberg.

Il giornalista Marcello Rubini ottiene l’incarico di portare in giro per Roma l’attrice, e star di Hollywood, Sylvia, della quale si innamorerà pur avendo già una fidanzata…

Amici miei

Diretto da Mario Monicelli, un film con Ugo Tognazzi, Adolfo Celi, Francesca Tamantini e Gatone Moschin. Del 1982.

Per combattere la crisi di mezza età e ritornare ad essere serene e spensierati come un tempo, un gruppo di migliori amici organizza scherzi e burle di vario tipo.

Mamma Roma

Diretto da Pier Paolo Pasolini, un film del 1962 con Anna Magnani.

Mamma Roma è un’ex prostituta che, con i soldi da parte, decide di allestire un piccolo carro di verdura e di trasfersi in un nuovo appartamento con il suo unico figlio, Ettore.

film-classici-italiani

credit: Wikipedia

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...