Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Millesfoglie con ricotta e mascarpone: una delizia unica!

Pubblicità

Millesfoglie con ricotta e mascarpone: una delizia unica!

Uno dei dolci più spettacolari della pasticcieria che possono anche essere preparati in casa è la millesfoglie. Ecco, di seguito la ricetta cucinare una millesfoglie con ricotta e mascarpone.

Pubblicità

Ingredienti per fare una millesfoglie con ricotta e mascarpone

Per preparare una millesfoglie con ricotta e mascarpone, vi serviranno:

  • 350 grammi di pasta sfoglia
  • 120 ml di alchermes
  • 90 grammi di zucchero
  • 75 grammi di fecola di patate
  • 75 grammi di farina di tipo 00
  • 30 ml di acqua molto calda
  • 3 uova intere
  • Una bustina di vanillina
  • Qualche goccia di aceto di mele
  • Q.b. di buccia di limone grattugiata
  • Q.b. di sale fino da cucina.

Per la farcia avrete bisogno di:

  • 500 grammi di mascarpone
  • 250 grami di ricotta di pecora
  • 80 grammi di latte condentato
  • 45  grammi di zucchero a velo preferibilmente vanigliato.

Per decorare il dolce :

  • Un po’ di zucchero a velo
  • Qualche foglia di menta fresca.
Pubblicità

Come cucinare la millesfoglie con ricotta e mascarpone: preparare la base del dolce

In due bacinelle diverse, dividere i tuorli dagli albumi. Con le fruste elettriche montare  i tuorli e aggiungere zucchero, l’acqua molto calda, la bustina di vanillina e la buccia del limone grattugiata.

A parte, nella seconda bacinella, sbattere gli albumi, aggiungere l’aceto di mele e un pizzico di sale fino. Unire gli albumi con i tuorli e mescolare delicatamente. Inserire nel composto farina 00 e la fecola di patate precedentemente passati al setaccio.

Cottura in forno

Rivestire una pirofila con un pezzo di carta da forno e mettere al suo interno l’impasto, stendendolo in modo uniforme. Fare cuocere in forno già caldo per una quarantina di minuti a una temperatura di 170°C.

Quando il dolce, sarà completamente cotto, toglierlo dal forno ed aspettare che diventi freddo.

Cuocere la pasta sfoglia

All’interno di due teglie coperte con la carta da forno, adagiare la pasta sfoglia, forare la pasta con uno stuzzicadenti. Alzare la temperatura del forno fino a 220°C e fare cuocere la pasta sfoglia per circa 15 minuti.  Una volta cotta la pasta sfoglia, aspettare che si raffreddi.

Fare la farcitura

In una bacinella mescolare la ricotta con un pochino di zucchero a velo vanigliato, aggiungere il latte condensato e riporre in frigorifero per una ventina di minuti.

Pubblicità

Nel frattempo, in una seconda ciotola mescolare il mascarpone con il resto dello zucchero a velo. Aggiungere il mascarpone con la ricotta, mescolando accuratamente. Mettere nuovamente il tutto nel frigorifero per altri 20 minuti.

Comporre la torta

Con un pennello da cucina, inumidire  per bene il pan di Spagna con  l’alchermes. Mettere un pezzo di pasta sfoglia sopra il pan di Spagna, stendere nella parte superiore un po’ di crema di ricotta e mascarpone.  Riporre sopra un altro pezzo di pan di Spagna.

Stendere della crema e aggiungere per ultima, la pasta sfoglia che vi sarà avanzata. Rivestire la torta con la pellicola alimentare trasparente e riporla in frigorifero per 2 ore.

Servire in tavola

Passato il tempo di riposo, girare il dolce su se stesso, aggiungere un po’ di zucchero a velo e portare in tavola con qualche foglia di menta fresca.

Buon appetito a tutti!

 

 


Potrebbe interessarti anche...