Mini tartelette di mele pralinate: un delirio di pura golosità!

mini tartelette di mele pralinate 3

Quando il desiderio di affondare il gusto in una chicca golosa chiama, le mini tartelette di mele pralinate rispondono! E che risposta, ragazze!

Un ripieno profumatissimo, morbido e goloso grazie alla salsa di mele, una crosticina che scricchiola tra i denti, grazie alle mandorle pralinate e una base di sfoglia friabile che vi farà vibrare le papille gustative di gioia.

Si preparano al volo con un rotolo pronto e della confettura biologica, ma per un gusto davvero straordinario vi consigliamo di non ricorrere a prodotti confezionati. Prendetevi un po’ di tempo e realizzate tutto con le vostre mani fatate, ne vale la pena davvero.

  • Trovate qui la ricetta per un impasto velocissimo
  • per la confettura, vi proponiamo una versione light, cliccate qui 
  • per caramellare le mandorle, questo è un metodo infallibile, leggete qui 

Curiose di imparare tutti i passaggi per assemblare questi dolcetti irresistibili? Iniziamo!

mini tartelette di mele pralinate 3

Mini tartelette di mele pralinate: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • pasta sfoglia, 400 g
  • pralina intere, 8
  • confettura di mele, 240 g
  • uovo, 1 solo il tuorlo per spennellare
  • zucchero a velo per decorare.

Con questa dosi otterrete 8 tartelette.

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate la leccarda con la carta apposita e tenete tutto a portata di mano.

Stendete la pasta sfoglia cercando di realizzare un rettangolo spesso al massimo 0,5 centimetri.

Ritagliate 8 quadrati di 10 centimetri per lato e sistemateli sulla placca.

Farcite ognuno con 2 cucchiai abbondanti di confettura al centro (se desiderate, potete anche aggiungere qualche pezzetto di mela fresca a dadini piccoli). Sollevate i quattro angoli e ripiegateli verso il centro sul ripieno. Sbattete il tuorlo con i rebbi di una forchetta, allungate con qualche goccia di acqua e spennellate con questo mix la superficie di ogni fagottino. Sistemate una pralina a chiusura, o se preferite, tritate le mandorle e distribuitele a chiusura del vostro mini capolavoro.

LEGGI ANCHE:  Rustico con pasta sfoglia in 5 minuti: un goloso ripieno di fiori di zucca, mozzarella e prosciutto!

Infornate per 20/25 minuti circa, devono dorarsi leggermente. Estraete le tartelette e lasciatele intiepidire del tutto prima di spolverare lo zucchero a velo e addentarle.

Ve ne innamorerete!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...