Moelleux al limone: il dolce cremoso e gustoso!

moelleux al limone AdobeStock 111951518

Moelleux al limone: il dolce cremoso e gustoso!

Il limone in pasticceria è un ingrediente importantissimo. In quasi tutti gli impasti si utilizza solo per togliere il retrogusto d’uovo, in altri, invece, serve per aromatizzare. Poi ci sono quei dolci che lo rendono il re indiscusso del loro gusto, in questi casi avremo una ricetta adatta a tutte le occasioni. Il sapore fresco è ideale nei mesi caldi ma la sua capacità di sgrassare il palato lo rende un perfetto fine pasto per tutte le cene, da quelle di pesce a quelle, un po’ più pesanti di carne.

moelleux al limone AdobeStock 111951518

Oggi impariamo a cucinare una vera chicca tra i dolci al limone, il moelleux al limone appunto.

Già il nome dice tutto, la sua traduzione è “morbido”, perché è proprio questa la sua caratteristica principale. Come se non bastasse, potremo presentarlo in ogni occasione, senza temere allergie, perché è completamente privo di glutine.

Non attendiamo oltre, prepariamo questa delizia!

Moelleux al limone: il dolce cremoso e gustoso!

Ingredienti

  • 320 grammi di mascarpone,
  • 3 uova,
  • 90 grammi di maizena,
  • 120 grammi di zucchero,
  • 110 grammi di yogurt al limone,
  • 1 limone.

Preparazione del moelleux al limone

Mettiamo in un contenitore il mascarpone e lavoriamolo per ammorbidirlo. Aggiungiamo le uova e lo zucchero continuando a mescolare. Quando tutti gli ingredienti saranno amalgamati, possiamo inserire nell’impasto, prima lo yogurt, poi il succo e la buccia grattugiata del limone, infine, poco per volta l’amido di mais. Sbattiamo l’impasto con le fruste fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Ricopriamo con la carta forno, uno stampo da 20 cm e versiamoci dentro l’impasto. Sbattiamo la tortiera sul piano di lavoro per farlo distribuire omogeneamente. Inforniamo a forno caldo, ripiano centrale, modalità statica a 180° per 50 minuti. A cottura avvenuta, attendiamo che raffreddi completamente dentro al forno prima di sformarlo.

LEGGI ANCHE:  Rotolo di pasta fresca: Un primo insolito che piacerà a tutti!

Come presentare il moelleux al limone

Se vogliamo trovare un difetto a questa torta è che il suo aspetto è un pochino smortino.

Per esaltare il suo candore, possiamo portarlo in tavola con una generosa spolverata di zucchero a velo.

Una colata di gelee al limone, invece, renderà ancora più intenso il gusto. Se, invece siamo tipi che amano osare, versiamoci sopra delle amarene sciroppate con il loro succo, l’effetto sarà super scenografico e il contrasto tra la dolcezza delle amarene e l’asprezza del limone, rimanderà un’esperienza unica al palato.

Ci innamoreremo di questo dolce!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...