Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Mollette: 10 usi alternativi a cui non avevi mai pensato

Pubblicità

Le mollette per il bucato non mancano in nessuna casa, e talvolta tendiamo ad acquistare più del dovuto per averne sempre a disposizione all’occorrenza. Se questa volta abbiamo veramente esagerato e non sappiamo cosa farcene, qui di seguito vengono indicati alcuni interessanti usi alternativi delle mollette!

Appendino per stracci

1 appendino strofin

Pubblicità

Incolliamo a breve distanza l’una dall’altra delle mollette in legno ad una semplice asse che farà da base. Per rendere questo appendi-stracci un elemento che dà un tocco di colore, possiamo ad esempio dipingere la punta delle mollette o l’intera molletta. Usiamo questo particolare appendino per i canovacci in cucina.

Magneti colorati

2 calamite

Le classiche mollette in legno possono essere completamente colorate con della vernice adatta per essere convertite in magneti da attaccare al frigorifero, utili per accogliere note e bigliettini vari. Su un lato fissiamo un piccolo magnete con della colla a presa rapida, quindi attacchiamole al frigo per tenere sempre a portata di mano la lista della spesa.

Ferma-cucchiaio

Quando cuciniamo non sappiamo mai dove appoggiare il cucchiaio in legno e spesso lo dimentichiamo all’interno della stessa pentola… per poi andare a ripescarlo nella pietanza che stiamo cucinando. Una semplice mollata crea un angolo d’appoggio per assicurarci che il cucchiaio resti fermo al suo posto.

Deodorante per auto

Pubblicità

4 deodorante auto

Un altro interessante consiglio è di trasformare le mollette in deodorante per auto. Come è possibile? Incollando su un lato della molletta delle piccole palline di feltro o altro materiale che possa assorbire qualche goccia del nostro olio essenziale preferito. Quindi attacchiamo la molletta alle bocchette di areazione dell’auto.

Base per spazzolino da denti

5 porta spazz

Questo trucco torna utile soprattutto in viaggio, se non sappiamo esattamente dove poggiare lo spazzolino per motivi igienici. Con una molletta potremo assicurarsi che la testina dello spazzolino non tocchi alcuna superficie.

Pennello

7 pennelli

Per lavori di decorazione con vernice possiamo sfruttare diversi materiali in modo da conferire un aspetto particolare (ad esempio spugne, cotone, cordicelle e così via). Se stiamo decorando un oggetto di nostra creazione e non vogliamo limitarci ad un’unico colore o tipologia di impronta, questa è la soluzione migliore: facile ed economica.

Bacchette cinesi

8 bacch china

Pubblicità

Ci piace il ristorante cinese, non ci sono le classiche posate a disposizione ma non saremo mai in grado di mangiare con le bacchette? Portiamoci dietro la molla in metallo per trasformare le bacchette cinesi in una comoda pinza!

Appendi-foulard

9 appendi abit

Prendiamo una gruccia e integriamola con delle semplici mollette in legno per trasformarla in pratico appendino da tenere a portata di mano in camera. In tal modo avremo sempre a portata di mano accessori come foulard, sciarpe, cinture e altro ancora.

Sigilla-sacchetti

11 chiud sacch

I sacchetti contenenti alimenti (ad esempio biscotti, pasta, crackers) sono comodi, tuttavia se non richiusi bene il loro contenuto diverrà immangiabile nel giro di poco tempo, soprattutto quando ci sono temperature molto alte. Semplicemente usiamo le mollette! Possiamo aggiungervi con della colla un elemento decorativo.

Avvolgi-cuffie

Porta cuffie fai-da-te

fonte immagine

 

Pubblicità

Le cuffie costituiscono uno dei piccoli stress quotidiani, dal momento che ogni volta che andiamo a prenderle le troviamo inspiegabilmente ingrovigliate. Una molletta è il metodo più semplice per evitare questo fastidio!


Potrebbe interessarti anche...