Molti di voi non sanno che l’orchidea senza radici rinasce rapidamente | Basta fare così!

molti di voi non sanno orchidea 4

Molti di voi non sanno che l’orchidea senza radici rinasce rapidamente | Basta fare così!

Hai notato che le tue orchidee stanno diventando sempre più deboli? La risposta a questa domanda potrebbe nascondersi nelle radici. Infatti le radici potrebbero essersi indebolite quindi, qui di seguito, potrai leggere una soluzione facile che aiuterà la tua pianta a diventare più sana e più forte.

jedrugusz5u

Molti di voi non sanno che l’orchidea senza radici rinasce rapidamente | Basta fare così!

La prima cosa da fare è quella di tagliare, con un paio di forbici, tutte le radici che appaiono danneggiate. Completata quest’operazione selezioniamo un vaso con un buon drenaggio e inseriamo sul fondo dei semplicissimi sassolini.

Dopodiché possiamo inserire il nostro ingrediente segreto per donare forza alle radici della nostra pianta ovvero la sabbia.

Ecco come bisogna utilizzare la sabbia che aiuterà le radici dell’orchidea a tornare sane. Questo ingrediente segreto farà la differenza!

Prendiamo la sabbia da costruzione e versiamola nel nostro vaso. Successivamente in superficie, con le dita, creiamo una piccola fontana in modo da inserirci correttamente le radici dell’orchidea.

Dopodiché annaffiamo la pianta dopo aver posato il vaso in un sottovaso. A questo punto l’acqua in eccesso fuoriuscirà dai buchi del drenaggio. Dopodiché posiamo il vaso in un posto soleggiato ma allo stesso tempo fresco.

Le radici cresceranno rapidamente e dopo 2 soli mesi la pianta apparirà completamente ripresa e avrà cominciato anche a fiorire.

Trascorso quindi il tempo necessario andiamo a trapiantare la nostra pianta per sistemarla dove più preferiamo.

Dopo averla innaffiata, e aver versato l’acqua anche nel sottovaso, estraiamo con attenzione l’orchidea e successivamente puliamo per bene le radici. Successivamente sistemiamo delle pietre in un nuovo vaso da drenaggio e posiamo al suo interno la pianta coprendo con le pietre le radici.

LEGGI ANCHE:  Camino fai da te: idee per creare un caminetto per la notte di Natale

A questo punto non c’è altro da fare che innaffiare ancora una volta e goderci la nostra orchidea.

Come sempre: w il pollice verde!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...