Mousse tonno e ricotta: soluzione ideale per antipasti veloci

mousse tonno e ricotta perfetta AdobeStock 24026660

Mousse tonno e ricotta: soluzione ideale per antipasti veloci

Siamo a corto di idee, per le nostre preparazioni culinarie? Capita a tutti, cucinare tutti i giorni qualcosa di diverso, non è affatto semplice soprattutto se abbiamo poco tempo. Una mossa intelligente è imparare qualche ricetta che possa essere usata in più occasioni, che sia veloce da realizzare e a basso costo.

mousse tonno e ricotta perfetta AdobeStock 24026660

E’ il caso della mousse di tonno, si prepara in due minuti e possiamo usarla in mille modi, che poi vedremo.

Mousse di tonno e ricotta: Ingredienti

  • 200 grammi di tonno sottolio,
  • 100 grammi di ricotta,
  • 5-6 capperi sotto sale,
  • 2 filetti di acciughe,
  • la buccia e la scorza di mezzo limone,
  • pepe.

E’ facilmente intuibile, che possiamo tenere questi ingredienti in dispensa per poter preparare la mousse ogni volta che ne avremo la necessità. Per quanto riguarda la ricotta, al supermercato la troviamo confezionata con delle scadenze piuttosto lunghe.

Mousse di tonno e ricotta: Preparazione

Per prima cosa prepariamo tutti gli ingredienti.

Scoliamo il tonno dall’olio, sciacquiamo bene i capperi, tagliamo in due un limone, grattugiamo la buccia e spremiamo il succo.

Priviamo dell’acqua e setacciamo la ricotta.

Inseriamo nel mixer il tonno, i capperi, le acciughe, la buccia e il succo del limone, facciamo andare fino ad ottenere una crema, poi aggiungiamo la ricotta e riattiviamo, questa volta però ad intermittenza. Quando la mousse sarà perfettamente omogenea abbiamo finito.

Facciamola riposare in frigo per una trentina di minuti, in modo che si compatti.

Come usare la mousse

Vediamo come usare questa fantastica mousse:

  • L’uso più ovvio è quello di farcire tramezzini e tartine, aggiungiamo qualche fettina di pomodoro crudo o delle olive tagliate a metà e saranno buonissimi.
  • Per fare un vitello tonnato alternativo e facilissimo, prendiamo dell’affettato di tacchino tagliato un pochino spesso e spalmiamoci sopra la mousse, in un attimo abbiamo portato in tavola un ottimo secondo. La stessa cosa si può fare per riciclare dell’arrosto avanzato la sera prima, tagliandolo in fettine sottili.
  • Una pasta fredda condita con olive, pomodori e peperoni, diventerà super golosa se aggiungiamo la mousse di tonno e ricotta.
LEGGI ANCHE:  Il Melograno: proprietà e spunti per ricette con il frutto delle feste.

Queste sono solo tre idee, giusto per fornire un antipasto un primo e un secondo ma gli usi di questa mousse sono davvero centinaia, proviamoli tutti!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...