Muffin alla banana con gocce di cioccolato: buonissimi, solo 160 calorie!

muffin alla banana con gocce muffin alla banana

Muffin alla banana con gocce di cioccolato: light, solo 160 calorie!

La ricetta che ti proponiamo oggi è quella di un dolce buono, veloce da preparare e che ha tutte le carte in regola per piacere davvero a tutti quanti, sia grandi che piccoli.

muffin alla banana con gocce muffin alla banana

Si tratta di una variazione sul tema dei classici muffin, più precisamente si tratta di muffin alla banana con gocce di cioccolato.

Sono ottimi ad esempio per una festa di compleanno, ma vanno benissimo anche a colazione o per una merenda sfiziosa e divertente.

La preparazione è semplice, richiede pochi passaggi e questi non sono niente di complicato. E come si accennava sopra, il tutto si prepara nel giro di pochi minuti.

Ma veniamo alla ricetta.

Gli ingredienti

Per questa bontà ti servono questi ingredienti: 400 grammi di farina doppio zero; 180 millilitri di latte; 30 grammi di stevia (oppure 70 grammi di zucchero semolato); 40 grammi di gocce di cioccolato; 50 grammi di miele; tre banane; due uova; due vasetti di yogurt bianco; essenza alla vaniglia; una bustina di lievito per dolci; una di vanillina; sale q.b.

La preparazione

La prima cosa è sbucciare le banane e poi schiacciarle con una forchetta dentro a una scodella.

Quindi si aggiungono il miele, la stevia e la vanillina e si mischia tutto quanto. Dopodiché si incorporano lo yogurt, le uova (previamente sbattute), l’essenza alla vaniglia e il latte e si lavora tutto quanto fino a una consistenza omogenea.

Adesso si prendono farina e lievito e si setacciano insieme in un contenitore a parte, dopodiché si uniscono un po’ alla volta al composto di cui sopra.

LEGGI ANCHE:  Spaghetti al limone e gamberi rossi: la ricetta insolita e raffinata

A questo punto con una spatola si lavora il tutto con discreta energia fino a ottenere una crema, dopodiché si aggiungono le gocce di cioccolato.

Il passo seguente è prendere dei pirottini e versarci dentro l’impasto per tre quarti della loro capacità. Quindi si mettono in forno ventilato a 180 gradi per una quindicina di minuti.

Quando sono pronti non rimane che sfornarli e farli raffreddare del tutto: a quel punto non resta che servire in tavola.

Buon divertimento e buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...