Muffin arancia e mele: soffici dolcetti golosi senza burro!

muffin arancia e mele soffici 6

I muffin arancia e mele sono tortine deliziose, profumatissime e morbide e sono senza burro! 

Perfette a colazione per iniziare con gusto, leggere e sfiziose a merenda, sono fantastiche a fine cena per concludere una giornata pesante in dolcezza e relax.

Regalano sensazioni inedite di gusto che difficilmente troverete in altre ricette: il connubio aspro dell’agrume con il sapore accomodante della mela rappresenta un vero tripudio per il palato, anche per quello più raffinato. Per una resa ancora più dietetica, sostituite lo zucchero con il dolcificante.

Curiose di sapere come fare? Iniziamo!

muffin arancia e mele soffici 6

Muffin arancia e mele: ingredienti e preparazione

Per questi deliziosi muffin arancia e mele, procuratevi:

  • zucchero o dolcificante a piacere, 90 g
  • farina di tipo 00, 150 g
  • uovo, 1
  • arancia biologica, 1 succo e scorza
  • mele, 2
  • olio di semi, 30 ml
  • lievito vanigliato, 1 bustina
  • marmellata all’arancia q.b.

Preriscaldate il forno a 200°. Ungete e infarinate o inzuccherate i pirottini per muffin, se preferite potete foderarli con la carta apposita, bagnatela e strizzatela per bene per farla aderire perfettamente. Oppure ancora, servitevi di quelli usa e getta.

Setacciate la farina e il lievito. Spremete l’arancia, filtrate il succo e grattugiate la buccia. Lavate le mele, sbucciatele, levate loro il torsolo e tagliatele a dadini. Tenete tutto a portata di mano.

In una ciotola capiente e dai bordi alti, montate l’uovo con lo zucchero, utilizzate lo sbattitore per ottenere un composto gonfio e spumoso in brevissimo tempo. Versate a filo l’olio e il succo d’arancia, sempre amalgamando. Inserite anche la scorza; ora aggiungete a pioggia la farina e il lievito, mescolate ancora. Infine, incorporate anche le mele.

Ora trasferite l’impasto nei pirottini, riempiteli a metà e inserite nel centro un cucchiaino di marmellata, aggiungete altro impasto fino a riempire i pirottini per i ¾, lieviteranno molto in cottura.

LEGGI ANCHE:  Crema pasticcera alle fragole: ottima per farcire e con sole 90 calorie

Infornate per 15 minuti, fate la prova stecchino, se asciutto estraete i vostri dolcetti, se ancora umido proseguite la cottura per altri 5 minuti nel ripiano più basso del forno.

Sfornate e attendete che si raffreddino completamente, quindi affondate il morso nella morbidezza.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...