Muffin dietetici senza farina: la ricetta ultra veloce con solo 80 calorie!

muffin dietetici senza farina la muffin dietetici

Muffin dietetici senza farina: la ricetta light ultra veloce con solo 80 calorie!

Muffin dietetici senza farina. A volte quando arriva l’ora di cena non si sa che cosa portare in tavola. Ma niente paura, la cucina è il regno dell’immaginazione e della fantasia: si possono sempre trovare soluzioni vincenti e sfiziose che soddisfano il palato di tutti quanti, anche dei più esigenti, ovvero i… bambini.

muffin dietetici senza farina la muffin dietetici

E non di rado questo si può fare mettendo insieme bontà e salute, che non c’è scritto da nessuna parte debbano escludersi a vicenda.

Un esempio di questo connubio di golosità e leggerezza sono i muffin salati che ti proponiamo oggi.

Si tratta di muffin dietetici senza farina: buonissimi, ma con solo 80 calorie a porzione. Provali, non te ne pentirai.

Ma eccoci alla ricetta.

Gli ingredienti

Per sei deliziosi muffin gli ingredienti che servono sono: 100 grammi di broccoli; 50 grammi di feta; 40 millilitri di latte di soia; tre uova; un cucchiaino di olio extravergine di oliva; sale e pepe q.b..

La preparazione

La prima cosa è pulire i broccoli, eliminando il gambo centrale assieme alle foglie, così che rimangano le cimette, che dopo essere state lavate vanno sminuzzate con un coltello.

Il passo seguente è rompere le uova in una boule, dopodiché si sbattono con l’olio, il sale, il latte e il sale e il pepe al gusto.

Dopo aver amalgamato il tutto con una forchetta, si incorporano i broccoli e poi, dopo averla sminuzzata con le mani, anche la feta.

Adesso questo impasto va versato negli stampi per muffin che avrai preparato (6, per queste quantità) e poi gli stampi vanno in forno statico, nella parte centrale, per un quarto d’ora a 200 gradi.

LEGGI ANCHE:  La MIA torta di mele frullata NIENTE burro, ottima per la dieta. 80 Calorie!

Una volta pronti, i muffin vanno sfornati, liberati dagli stampi e serviti in tavola dopo che si sono raffreddati un po’.

Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...