Muffin light con ricotta, arancia e limone. Solo 90 calorie!

muffin light con ricotta limone muffin arancia e limone

Muffin light con ricotta, limone e arancia. Solo 90 calorie!

Muffin, che delizia! E la delizia è se possibile moltiplicata quando si usano ingredienti freschi, profumati e stimolanti come limone e arancia.

La ricetta di oggi regala ai muffin una morbidezza unica, che si sposa però con un aroma fresco e agrumato che conferisce al tutto una nota di fragrante irresistibilità.

muffin light con ricotta limone muffin arancia e limone

Sono dei dolcetti ideali per la prima colazione di grandi e bambini, ma anche per una merenda golosa e senz’altro diversa dal solito, se non altro perché, per una volta, non si tratta dei soliti dolcetti industriali.

Eccoti la ricetta.

Gli ingredienti

Per preparare più o meno una ventina di muffin ci vogliono: 300 grammi di farina doppio zero; 250 grammi di ricotta light; 80 grammi di stevia, ma va bene anche lo zucchero (160 grammi); 80 millilitri di latte; quattro uova (due intere e due rossi); due limoni (si grattugia la scorza e si spreme il succo); due arance (idem); una bustina di lievito per dolci; zucchero a velo quanto basta (per guarnire alla fine).

La preparazione

La prima cosa da fare è lavare bene arance e limoni, dopodiché bisogna grattugiarne la scorza (senza arrivare alla parte bianca, che è amarognola) e spremere il succo (che andrà poi filtrato).

Poi si rompono le uova in una ciotola e si aggiunge la stevia: vanno montate fino a che non acquistano un bel colore chiaro e una consistenza spumosa.

Fatto questo, si possono incorporare la scorza grattugiata e il succo degli agrumi, poi la ricotta e il latte, quindi si riprende a lavorare tutto quanto.

Dopodiché si setaccia e si aggiungono un po’ alla volta lievito e farina, lavorando ancora fino a che la massa diventa cremosa.

LEGGI ANCHE:  Dolci e SENZA zucchero, facilissime e velocissme: solo 150 kcal! Curiose?

A questo punto si prendono dei pirottini da muffin, si ungono con del burro, si infarinano e poi ci si versa dentro l’impasto di cui sopra, avendo cura di riempirli solo fino a tre quarti.

Dopodiché non resta che mettere i pirottini in forno preriscaldato (ventilato) a 180 gradi per un 25 minuti.

Prima di portarli in tavola, occorre aspettare che i muffin si freddino del tutto. Se vi va, una bella spolverata di zucchero a velo ci sta benissimo.

Buon divertimento e buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...