Netflix Italia, come funziona

netflix come funziona

Netflix Italia, come funziona

La calata di Netflix sul mercato italiano della streaming tv ha dato un bello scossone a tutto il panorama.

Questo perché, a prescindere dai gusti di ognuno, il servizio offerto dalla piattaforma di contenuti on line (158 milioni di utenti nel mondo) è economico, di qualità e semplice da usare.

Netflix è un servizio che lavora soltanto sulla rete e si offre al pubblico come un’alternativa alla normale televisione, non importa se in chiaro o a pagamento (Sky per esempio).

Il catalogo di Netflix è molto ricco e in continua crescita. Molti ormai sono anche i contenuti che il colosso californiano produce da solo (sono le sue produzioni “Originali”).

Basti pensare all’ultimo film di Martin Scorsese, “The Irishman“.

Si tratta di film, serie tv e documentari e ce n’è davvero per tutti i gusti.

Tra i contenuti più famosi offerti da Netflix basterà citare House of Cards e Narcos.

E poi tutte le serie legate all’universo Marvel, con la quale la piattaforma ha stretto una collaborazione per la distribuzione e la creazione di contenuti in esclusiva.

Netflix Italia, come funziona

S’è detto dei contenuti originali Netflix: l’obiettivo del management è di eguagliare i contenti su licenza.

In altri termini, ogni volta che saranno presentati al pubblico 10 nuovi film o serie tv, 5 saranno produzioni Originali, ovvero mai trasmesse su altre piattaforme.

Netflix è pensata per essere fruibile ovunque lo si voglia. Il servizio è infatti disponibile sotto forma di app o in versione web, digitando semplicemente il nome Netflix nella barra di ricerca.

Si può vedere dappertutto: pc, smart tv, tablet e smartphone. L’app Netflix si può scaricare dagli store Android, iOS e Windows Phone.

LEGGI ANCHE:  Anticipazioni Il Paradiso 28 luglio: Federico vuole tornare a lavorare all'atelier

In base all’abbonamento che si sottoscrive (la tariffa base è 7,99 euro al mese), è possibile guardare ciò che si vuole su 1, 2 o 4 dispositivi in contemporanea.

In altri termini: si paga un solo abbonamento e si creano tanti profili quanti sono i membri della famiglia.

Niente più liti furibonde per vedere questo o quello, dunque: ognuno si guarda quello che vuole in santa pace e amen.

Iscriversi a Netflix è davvero semplice, bastano pochi passaggi. Si sceglie la la voce “Abbonati gratis per un mese” e poi si segue la procedura.

Tutto come in molti altri siti: si dovranno impostare una password e un nome utente e dare gli estremi della carta (per esempio una Postepay) sulla quale fare i pagamenti.

Bastano dieci minuti e già potete guardare i vostri contenuti preferiti.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...