Nocciolotti: i biscotti senza cottura, senza burro pronti in un baleno!

I nocciolotti sono pasticcini deliziosi e facilissimi da preparare, senza cottura!

Pochissimi ingredienti, perfetti ai primi caldi, sono pronti in un battibaleno! Questa è una di quelle ricette geniali, in grado di venire in rapido soccorso quando sale l’acquolina e il desiderio di dolci sembra incontenibile. La crema di nocciole è ovviamente una delle componenti chiave di questi dolcetti, perché non prepararla allora con il fai da te, cliccando qui per conoscere tutti i segreti della Nutella casalinga? Avrete così realizzato con le vostre mani proprio tutto, dalla base all’impasto! Fantastico, no?! Allora curiose? Iniziamo!

Nocciolotti

Credit foto

I nocciolotti: ingredienti.

Per questi dolcetti squisiti, procuratevi:

  • crema alla nocciola spalmabile o Nutella, 150 g + q.b. per decorare
  • nocciole intere, 10
  • cacao amaro in polvere, 20 g
  • biscotti secchi (semplici e non troppo ricchi di burro), 100 g
  • palline colorate di zuccherini o codette, q.b. per guarnire.

Queste sono le dosi per realizzare biscotti per 10 persone circa; se non finissero subito, cosa quasi scontata, potete conservarli in frigorifero per una settimana circa.

Nocciolotti

Credit foto

Come preparare i pasticcini.

In un mixer, inserite i biscotti e tritateli finemente fino a ridurli in una polvere sottile. Quindi trasferite il tutto in una ciotola e amalgamateli con la crema di nocciole e il cacao amaro, mescolate perfettamente con il cucchiaio o la spatola per uniformare l’impasto. Prelevate poco composto alla volta e nei palmi delle mani, formate delle palline rotonde, tutte delle stesse dimensioni. Non fatele troppo grandi, devono potersi mangiare in un unico boccone per sciogliersi in bocca in un delirio di piacevolissima ghiottoneria.

A questo punto potete decidere voi come procedere, a seconda dei vostri gusti e delle vostre preferenze. Se desiderate dei pasticcini semplici e basic, riponeteli in frigo a raffreddare e a solidificarsi per almeno 2 ore.

LEGGI ANCHE:  Semifreddo all'ananas senza cottura: fresco e dal sapore delicato!

Per creare un piccolo capolavoro, potete plasmarli un po’ più grandi, appiattirli leggermente sulla base per realizzare, poi, un incavo al centro di ognuno, utilizzate il dito indice. Mettete un po’ di nutella nella sac à poche, inserite un beccuccio liscio e decorate con un ricciolo di crema e una nocciola intera al centro.

Oppure ancora, se siete delle inguaribili golose, rotolate le vostre sfere nella nutella prima, negli zuccherini colorati poi e fateli aderire perfettamente per dei biscottini zeppi di allegria.

Poi riponete in frigo i vostri nocciolotti, secondo i tempi e le modalità sopra esposte. Estraeteli solo al momento di servirli, e mentre li portate in tavola, badate bene di accaparrarvene uno… o non farete in tempo ad assaggiarli, andranno a ruba! Buon appetito!

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...