Non c’è cosa peggiore di una persona cattiva che pensa di essere buona

Non di rado, e comprensibilmente, le persone hanno problemi ad ammettere e a riconoscere i loro difetti e cercano in tutti i modi di nasconderli sotto al tappeto, per così dire.

Ma se una persona è cattiva, spesso e volentieri lo si riesce a capire lo stesso, perché non è facile nascondere i propri veri sentimenti quando questi sono molto forti e radicati.

In questi casi sarebbe di grande aiuto se la persona “cattiva” si sottoponesse a un bell’esame di coscienza, e magari anche a una terapia, ma naturalmente occorrerebbe che prima si rendesse conto di avere un problema, il che non è così scontato, anzi, tutt’altro.

E sì, perché là fuori ci sono persone che in perfetta buona fede credono di essere buone e invece si comportano come delle vere e proprie carogne.

Certo, se vai a vedere c’è sempre una spiegazione a certi comportamenti, di solito legata a un avvenimento piuttosto traumatico successo nell’infanzia e che da allora è rimasto sepolta profondamente sotto una spessa coltre di rimozioni e autoinganni.

Ad ogni modo, quale che sia la causa del loro nefasto comportamento, questi individui in genere si sentono superiori agli altri e credono fermamente che tutto sia loro dovuto. Non tengono conto di quel che provano le altre persone e pensano solo a quello che conviene a loro: per il resto, gli altri possono pure andare a quel paese.

Il peggio è che nel commettere le loro nefandezze in genere queste persone si sentono perfettamente giustificate, perché credono di avere subito dei torti e che la vita sia in gran debito con loro.

Il che in linea generale può essere vero per tutti quanti, dato che la vita è essenzialmente un partita truccata fin dall’inizio. Ciò che dovrebbe indurre tutti quanti a un atteggiamento di maggiore comprensione verso gli altri, ma si sa, la psicologia delle persone è complicata, complessa e a volte contorta.

LEGGI ANCHE:  La nascita di un figlio cambia radicalmente la donna. Lo dice la scienza!

E quindi, se conoscete persone di questo tipo, l’unico consiglio che possiamo darvi è: statene alla larga più che potete.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...