Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Non gettate le bucce di limone: ecco tutti gli impieghi a cui si prestano!

Pubblicità

Non gettate le bucce di limone: possono essere riutilizzate per tantissime soluzioni anti spreco!
Dalla cura della casa fino al benessere del corpo, non crederete a tutti gli impieghi a cui si prestano!

Da questo momento, ogni volta che spremerete o utilizzerete un limone per le vostre ricette, ricordate di conservarne la buccia in una ciotola e di sistemarla in frigorifero.
Scopriamo insieme in quanti modi davvero speciali potrete riutilizzarla. Curiose? Iniziamo!

Non gettate le

Pubblicità

1. Rendere i denti più bianchi e brillanti.

Prima di lavarvi i denti, strofinate delicatamente su di essi una buccia di limone, sopratutto nei punti dove sono più gialli, poi procedete come di abitudine. Già al primo trattamento i denti saranno più chiari e luminosi! Potete ripeterlo per massimo due volte alla settimana!

2. Non gettate le bucce di limone: realizzate delle candele profumate

Non c’è niente di più fresco e rilassante che avere la propria casa profumata di limone!
Procuratevi della cera, uno stoppino e la buccia di mezzo limone. Aggiungete in un bicchiere o in un contenitore apposito prima il limone, poi la cera sciolta ed inserite immediatamente lo stoppino!

Una volta solidificata completamente, la vostra candela sarà pronta per l’utilizzo!

3. Non gettate le bucce di limone: lucidate i capelli.

Pubblicità

Grazie alla sua azione illuminante e privo di forti odori, sono perfette per la cura e la brillantezza dei propri capelli!
Vi basterà bollire a fuoco lento, in un pentola d’acqua, due bucce di limone per 10 minuti.
Lasciate raffreddare, passate la miscela con un setaccio per eliminare i residui e utilizzatela come ultimo risciacquo quando lavate la testa!
Al termine della piega, noterete subito una brillantezza particolare.

Non gettate le

4. Tonico viso contro punti neri.

Il limone è un ingredienti famoso nella cura della pelle grazie alle sue proprietà. La rende luminosa ed elimina tutte le imperfezioni! Grazie a questa semplice e veloce ricetta, otterrete un magico tonico per il viso. Potete conservarlo in frigorifero per una settimana.

Inserite 200 ml d’acqua in un pentolino e portate ad ebollizione.
Aggiungete le bucce di due limoni e lasciate bollire per 4 minuti. Al termine lasciate raffreddare e trasferite la miscela in uno spruzzino vuoto e pulito.

5. Detersivo naturale ed economico.

Una ricetta che vi farà risparmiare e aver cura dell’ambiente allo stesso tempo!

Inserite in un barattolo 4-5 bucce e lasciate da parte.
Aggiungete dell’aceto di mele in una pentolino e portare ad ebollizione per 3 minuti. Quindi fate intiepidire e  trasferitelo nel barattolo.
Lasciate riposare la miscela per minimo 2 settimane, in un luogo fresco e buio. Al termine, filtratelo così da eliminare ogni rimanenza. Travasatene una tazza e mezza in uno spruzzino. Aggiungete anche un cucchiaio di sapone neutro e 50 ml d’acqua.

Prima di usarlo, ricordate sempre di agitarlo bene.

Non gettate le

Pubblicità

6. Scrub purificante per viso.

Ecco come realizzare un semplice e veloce scrub che eliminerà i punti neri e renderà la pelle morbida e luminosa!
Prendete la buccia di limone, bagnate la parte bianca all’interno con un po’ d’acqua e ricoprirla di zucchero di canna!
Massaggiatela bene sul viso e sopratutto nella zona T: fronte, naso e mento. Al termine, sciacquate bene e utilizzate una crema idratante.
I risultati saranno visibili già al primo trattamento, provare per credere!

 


Potrebbe interessarti anche...