Oli essenziali in lavatrice: quali scegliere per un bucato profumato!

oli essenziali si ma in 2

Se desiderate un bucato davvero profumato, provate con gli oli essenziali sì, ma in lavatrice!

I tessuti, infatti, sono in grado di assorbire nelle loro trame, non solo l’odore, ma anche i principi attivi contenuti nelle essenze, rilasciandoli mano a mano nel tempo.

Così oltre che ad una profumazione gradita, indossando i vostri abiti, potrete godere dei benefici insiti nella composizione organolettica degli ingredienti che aggiungerete nel cestello.

Ma quali scegliere per assicurarci un sentore gradito? E come procedere con il lavaggio? Curiose? Iniziamo!

oli essenziali si ma in 1

Oli essenziali in lavatrice: quali scegliere per un bucato profumato!

Se desiderate regalare un profumo più intenso al vostro bucato, provate con gli oli essenziali.

Nel caso vi serviate normalmente del detersivo liquido o in polvere, aggiungete 10 gocce di essenza direttamente nel cassettino, insieme al prodotto tradizionale.

Qualora, invece, siate solite ricorrere alle capsule da inserire direttamente nel cestello, noi di Non Solo Riciclo vi consigliamo di realizzare questo sale profumato.

Vi basterà aggiungerne un cucchiaio nello scomparto destinato all’ammorbidente.

Fatte così: versate in una ciotola 300 grammi di sale grosso, un mazzettino di fiori di lavanda. Diluite 20 gocce di essenza alla lavanda in mezzo bicchiere di acqua e unitelo nel recipiente. Mescolate, coprite con la pellicola e lasciate riposare per 2 o 3 giorni. Riprendete il sale, pulitelo dai fiori e trasferitelo in un barattolo a chiusura ermetica. Ad ogni lavaggio, aggiungete un cucchiaio di questo preparato per ogni 5 kg di bucato.

La lavanda ha una profumazione intensa e fresca, ma non solo. Le sue proprietà distensive permettono di tenere a bada lo stress e il mal di testa.

LEGGI ANCHE:  In pochi minuti ti mostro come RIMUOVERE RUGGINE e calcare dal balcone | Rimedio facile!

Se, però, siete alla ricerca di profumazioni particolari e personalizzate, provate a realizzare una di queste 3 miscele, non ve ne pentirete.

Con 15 gocce di essenza al muschio di quercia e 15 di vetiver, otterrete una nota invernale, calda e avvolgente.

Preferite un odore fresco e frizzante? Inserite in lavatrice 10 gocce di cedro o di pino, 10 di bergamotto, 5 di lavanda e 5 di geranio. Questa fragranza primaverile non vi deluderà!

Amate i fiori? Con 15 gocce di patchouli e altrettante di arancio, il vostro bucato profumerà d’estate anche nei mesi più freddi.

Buon divertimento!

oli essenziali si ma in 2

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...