Olio di rosa mosqueta: Ecco tutti I benefici per la salute e come usarlo

L’ Olio di rosa mosqueta è uno degli olii essenziali più conosciuti e rinomati, possiede molte proprietà benefiche ed è soprattutto un toccasana per la pelle.

Si può adoperare in molti modi diversi e tra le sue proprietà più note e preziose c’è quella di attenuare le cicatrici.

Ma vediamo quali sono i benefici dell’olio di rosa musqueta.

Uno. È idratante. Va bene sia per pelli grasse che per pelli secche. Chi la usa già dopo pochi trattamenti scopre che l’epidermide migliora la sua elasticità. E poi è ottima anche per attenuare le rughe, il che non guasta.

Due. Ha proprietà cicatrizzanti. Questo significa, come già detto, che quest’olio prezioso è un valido alleato contro le cicatrici, nel senso che puà renderle meno evidenti.

Tre. Tinifica la mente. Usato per l’aromaterapia, l’olio di musqueta stimola la memoria e affina la capacità di attenzione. Non abusatene, perà, e adoperatole sempre per mezzo di un diffusore ambientale. È anche un buon anti-stress.

Quattro. È antinfiammatoria. Questa proprietà puà essere molto benefica per le dermatiti e anche per la psoriasi. S’è visto però che quest’olio è ottimo anche per l’acne, i punti neri e i brufoli.

Modi d’uso.

Se si tratta di aromaterapia, ne basta una goccia per ogni metro quadrato. Vi servono un bruciatore di essenze e naturalmente l’olio di rosa musqueta.

Lo potete anche usare nella vasca da bagno, bastano poche gocce nell’acqua calda. Vi imemrgete e restata ammollo per un quarto d’ora o venti minuti. I benefici non tarderanno a manifestarsi. Vi sentirete più leggere e anche riposate.

L’olio di rosa musqueta è ottimo anche per praticare dei massaggi. Usato in questo modo, è ottimo per le smagliature. Ricordate, ne basta pochissimo, non eccedete.

Un ultimo uso dell’olio di rosa musqueta, non secondario, è quello contro la forfora. Risciacquate bene dopo l’uso sui capelli.

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!