Olio d’oliva sul viso: scopri come usarlo e perché

olio d'oliva per struccare

Olio d’oliva sul viso: scopri come usarlo e perché.

L’olio d’oliva è uno degli ingredienti fondamentali della dieta mediterranea. Possiede grandi proprietà benefiche per la salute, lo sappiamo, e le può manifestare anche fuori dalla cucina.

Per esempio usato come prodotto per la cura del viso. L’olio extravergine è ricco di acido oleico, che è un eccellente nutriente per la nostra pelle. Inoltre è antiossidante e antinfiammatorio, qualità anch’esse molto utili al benessere dell’epidermide.

In effetti non è per caso che tra gli ingredienti di numerosi prodotti di bellezza (per il viso, ma anche per le mani e il corpo) ci sia proprio l’olio d’oliva. Ma lo si può adoperare anche puro. In questo caso dovrà trattarsi di olio extravergine e si dovrà conservare al fresco e lontano dai raggi del sole.

Olio d’oliva sul viso: scopri come usarlo e perché

L’olio di oliva si può usare molto utilmente come struccante, la sera prima di andare a letto.

Sappiamo bene che in commercio esistono molti prodotti concepiti proprio per questo: aiutare a eliminare il trucco a fine giornata.

Ebbene, adoperare al loro posto l’olio di oliva ci permette di raggiungere lo stesso risultato, ma in modo naturale, semplice, economico e veloce. In fondo si usa un prodotto che tutti quanti teniamo in dispensa!

Se poi all’olio si aggiunge qualche goccia di succo di limone, si può godere anche di un effetto anti-brufoli.

Insomma, perché la sera, prima di applicare del detergente commerciale su un dischetto di cotone, non provi invece con dell’olio d’oliva extravergine?

Usando l’olio, tra l’altro, sarai ragionevolmente sicura di non applicare sul viso delle sostanze chimiche potenzialmente dannose.

LEGGI ANCHE:  Riciclo gusci delle uova: 20 idee e più per decorarci di tutto

E i risultati che puoi ottenere sono paragonabili a quelli che avresti coi prodotti da strucco “normali”. L’unica cautela, ovviamente, è sciacquare bene il viso dopo aver applicato l’olio.

È chiaro però che in caso di malattie della pelle l’olio d’oliva non può sostituire i medicinali. In quella ipotesi sarà necessario rivolgersi a uno specialista (dermatologo): solo lui potrà prescriverti una cura farmacologica.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...