Ortensia, foglie gialle e bruciate: è questa la causa. Scopri la soluzione a costo 0 dei giardinieri!

ortensia foglie gialle e bruciate ortensie foglie gialle

Hai una pianta di ortensia a casa e stai notando delle foglie gialle e bruciate?

Sei nel posto giusto! In quest’articolo ti spiegheremo come risolvere questo problema, che non devi assolutamente sottovalutare.

ortensia foglie gialle e bruciate ortensie foglie gialle

 

Ortensia: sole, ma non troppo!

Forse non saprai che troppo sole è in grado di essere deleterio per la tua ortensia. Si tratta, infatti, di piante che prediligono delle zone semi ombreggiate o addirittura ombreggiate. Qualora tu abbia esposto al sole la pianta, provvedi a spostarla: anche un giorno intero di sole diretto può danneggiarla.

Noterai sin da subito delle foglie ingiallite e danneggiate. Pensa che persino se esponi all’improvviso le ortensie alla luce solare diretta, dopo averle spostate dall’interno, potresti notare in breve tempo del fogliame bruciato.

Si può notare come la forte luce solare che colpisce direttamente le foglie dell’ortensia le faccia diventare prima giallognole e poi marroni. Questo accade perché l’umidità delle foglie, attira i raggi solari e porterà loro a far perdere il colore verde caratteristico.

Se le foglie più mature vengono solo danneggiate, i germogli giovani spesso non riescono a sopravvivere e non si sviluppano più.

Accortezze

Sicuramente alcune specie di ortensie amano maggiormente il sole e sono particolarmente resistenti, ma la maggior parte di esse sono in realtà molto delicate e prediligono una zona ombreggiata. Ecco perché la scelta della posizione dovrà essere molto attenta.

Considera, poi, che l’inizio delle primavera fa sì che le ortensie fioriscano e donino magnifici colori all’ambiente. Per fare in modo tale che l’ortensia non bruci, però, è sicuramente necessario cominciare ad abituare lentamente la pianta a condizioni climatiche mutevoli. Per esempio, potresti pensare di posizionare la pianta al sole solo nel tardo pomeriggio o durante le prime ore del mattino.

LEGGI ANCHE:  Come realizzare dei bellissimi fiorellini con rimanenze di smalto unghie

Cosa fare se ci sono foglie bruciate?

Se hai notato delle foglie bruciate nelle tue ortensie, allora potrai sfruttare una serie di consigli. Considera che si tratta di una pianta che non impiega molto tempo a riprendersi e tornare bella e colorata.

Per prima cosa, dovresti capire la motivazione che sta portando la pianta ad ingiallirsi. Controlla prima la posizione e cerca di spostarla dal sole diretto. Successivamente, taglia le foglie bruciate e i fiori ingialliti. In ultimo, cerca di tenere l’ortensia all’ombra quando fa molto caldo.

Ricorda anche di non innaffiare mai l’ortensia quando fa troppo caldo, perché porteresti la pianta a farle perdere tante foglie: procedi sempre di mattina o la sera ad innaffiarla.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...