Otto cibi da evitare la sera a cena se vuoi dimagrire

otto cibi da evitare la cena pesante cinghiale pancia

Otto cibi da evitare la sera a cena se vuoi dimagrire

Otto cibi da evitare la sera a cena se vuoi dimagrire. Dormire un buon sonno ristoratore è una delle armi per riuscire a dimagrire efficacemente e in modo duraturo.

otto cibi da evitare la cena pesante cinghiale pancia

Se ci riposiamo per le ore necessarie, affrontiamo la giornata con più energia ed entusiasmo e soprattutto teniamo alla larga l’ansia, che spesso è quella che ci induce a spilluzzicare di continuo tra un pasto e l’altro.

Dormire bene dunque! E a proposito di dormire bene, alcuni alimenti consumati alla sera non aiutano a prendere sonno. Vediamo quali sono.

Uno. La pasta

I carboidrati hanno una brutta nomea, quando si tratta di diete dimagranti, ma in realtà non è vero che mangiare pasta ingrassi così tanto. Di sicuro, però, non è una buona cosa consumare pasta a cena. Se la mangiamo prima di andare a dormire, tenderà infatti a depositarsi sotto forma di grasso, dato che mentre dormiamo non bruciamo calorie, come invece ci accade di solito dopo pranzo, quando si è ancora a metà giornata e abbiamo tante cose da fare.

Due. Il riso

Anche per il riso vale lo stesso discorso già visto per la pasta. A meno che non si sia fatto dell’esercizio fisico in serata e sempre che si tratti di riso in piccola quantità e possibilmente integrale. Diciamo più una guarnizione che altro.

Tre. Le verdure a foglia (o crocifere)

La regola d’oro è consumare almeno cinque porzioni di verdura al giorno. Il “segreto” è saperle distribuire durante la giornata. Per quanto riguarda cavolfiore, cavolo cappuccio, verza e quant’altro, il problema è sono un po’ complicati da digerire e producono gas. Questo può rendere il sonno un po’ complicato e quindi, indirettamente, influire anche sulla bilancia, per il discorso di cui sopra.

LEGGI ANCHE:  10 buoni motivi per toglierci le scarpe prima di entrare in casa

Quattro. I legumi

La quantità di fibra che contengono non li rende l’alimento ideale da consumare prima di andare a letto. In generale, poi, va rammentato che se si consuma molta fibra ma si fa poco movimento, la fibra tende a trasformarsi in un “tappo” che può rivelarsi molto spiacevole.

Cinque. La carne rossa

Per via del loro contenuto in grasso, agnello e vitello sono molto calorici. Il loro consumo andrebbe tenuto sotto controllo e se parliamo di cena si dovrebbero preferire carni più leggere, come pollo e tacchino, meglio se cotti alla piastra.

Sei. Il cioccolato fondente

Si tratta di un tipo di cioccolato più salutare di altri (quello al latte, per esempio), ma è pur sempre cioccolato, il che significa che contiene zucchero: questo può provocarci un picco glicemico. Inoltre contiene pure caffeina, il che, e torniamo al discorso fatto all’inizio, può renderci difficile prendere sonno.

Sette. Cenare solo con della frutta

La frutta contiene zuccheri sotto forma di fruttosio. Se ne consumiamo in eccesso, questo si trasforma in grasso.

Otto. Le bibite gassate

Come con la frutta, il problema qui è l’eccesso di zucchero. Inoltre possono rendere difficoltosa la digestione e quindi impedirci di dormire come si deve.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...