Padre scopre su Facebook che ‘suo’ figlio è di un altro

Sei un padre? Allora Immagina di postare la foto di vostro figlio su Facebook. Fin qui nulla di strano, in molti lo fanno, anche se tanti lo sconsigliano. Insomma, una chiacchiera e l’altra, un commento, uno scherzo… “mah, guarda che tuo figlio non ti somiglia per niente”. Dobbiamo essere sinceri: a volte lo abbiamo detto per scherzo ai nostri amici. Nulla di strano, perciò. Magari sarà capitato anche a voi. Il problema è che quest’uomo, ormai, aveva un dubbio. Un dubbio che lo stava logorando. Il fatto è avvenuto a Pesaro.

La scoperta su Facebook

Alla fine, preso dall’angoscia e dal dubbio che potesse in effetti avere ragione la persona che aveva commentato, decide di proseguire e di fare un test del DNA. La compagna dell’uomo, ovviamente, non voleva che facesse il test del DNA. Ma ormai i dadi erano stati tratti. E la scoperta ha lasciato senza parole l’uomo. Perché, alla fine, aveva ragione quel commento su Facebook. Suo figlio non era suo figlio. Un gioco di parole brutto, potreste dire. Alla fine, la moglie riesce persino a confessare la verità, ovvero che aveva avuto una relazione extraconiugale con un altro.

La reazione

Cosa fa l’uomo? Ha intentato una causa di disconoscimento della paternità, che si è tenuta al tribunale di Pesaro. Ha abbandonato suo figlio. Ma volete sapere una cosa un po’… particolare? Be’, la persona che aveva commentato la foto e che aveva instillato il dubbio era proprio il padre del bambino.

Insomma, una vicenda sicuramente strana, curiosa, ma fermiamoci un attimo a riflettere alle conseguenze del gesto. Scoprire che tuo figlio non è davvero tuo, sì, è un boccone difficile da digerire. Ma il figlio è stato abbandonato. Un bambino ha perso una figura per lui essenziale. Voi cosa ne pensate? Come avreste reagito a questa sbalorditiva notizia? Fateci sapere!

LEGGI ANCHE:  Oroscopo Branko 17 Maggio 2020. Tutti i Segni

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...