Palline di cocco vegane: pronte in 5 minuti con soli 3 ingredienti!

Un dolcetto davvero sfizioso, da provare subito, sono le deliziose palline di cocco vegane!
Da come si può già comprendere dal titolo dell’articolo, questa ricetta è perfetta per chi segue una dieta vegana e vegetariana, poiché priva di qualsiasi derivato animale.

Le palline al cocco sono ottime da gustare a colazione, con una tazza di caffè latte o un tè caldo, a merenda a metà pomeriggio per fare il pieno di energia e a fine pasto! Una ricetta davvero versatile e velocissima, vi serviranno semplicemente 5 minuti del vostro tempo!
Inoltre, si prepara con soli 3 ingredienti, naturali e sani, perfetti per chi ama seguire un’alimentazione corretta e salutare.

L’unione del cacao amaro e del cocco le rendono morbidissime, si scioglieranno in bocca!
Potete utilizzare il latte vegetale che preferite, da quello di soia a quello di mandorle. In base al sapore, renderà il dolce ancor più ricco di bontà!
Inoltre, se amate la dolcezza, potete anche aggiungere 2 cucchiaini di zucchero integrale o di canna, che sono facoltativi.
Non avrete bisogno di una bilancia, le dosi si misurano semplicemente utilizzando… un cucchiaino!
Conservatele nel frigorifero e consumatele entro 2 giorni.
Vediamo insieme la ricetta della palline di cocco vegane, semplicissime!

Palline di cocco vegane: ingredienti e preparazione.

Per questa ricetta, procuratevi:

  • latte vegetale, 5 cucchiaini
  • cacao amaro, 9 cucchiaini
  • cocco rapè, 10 cucchiaini

Preparate due ciotole, una da lasciare vuota e una da riempire con un po’ di cocco rapè.

Nella ciotola vuota, aggiungete il cacao amaro setacciandolo. In questo modo, eviterete la formazioni di grumi che possono compromettere il risultato finale del dolce.
Unite il cocco rapè e mescolate i due ingredienti insieme, utilizzando un cucchiaio.
A questo punto, versate un cucchiaino alla volta, e mescolando nel mentre, il latte vegetale.
Il composto deve diventare omogeneo e compatto, da poterlo lavorare con le mani.

LEGGI ANCHE:  Scopri le qualità dell’olio essenziale di origano e come usarlo

Se avete inserito poco latte, aggiungetene un cucchiaino in più. Al contrario, se il composto è denso, aggiungete un po’ di cocco.

Lavorate con le mani e iniziate a formare le vostre palline, di media dimensione.
Una volta pronte, inseritele nella ciotola con il cocco e ricopritele completamente.
Posizionatele in un contenitore di vetro e trasferitele nel frigorifero per 2 ore, così diventeranno ancora più sode! Buon appetito!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...