Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Pan d’arancio, soffice e profumato! Tutto quello che serve è solo un frullatore!

Pubblicità

Pan d’arancio, soffice e profumato! Tutto quello che serve è solo un frullatore!

Volete preparare un dolce super profumato che ricordi la Sicilia? Ecco la ricetta per fare un ottimo pan d’arancio.

Pan d'arancio

Pubblicità

Pan d’arancio, ingredienti:

Per preparare il pan d’arancio, serviranno:

  • 1 grossa arancia biologica  con la buccia non trattata
  • 120 ml di latte parzialmente scremato
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 220 grammi di zucchero bianco da tavola
  • 3 uova
  • 300 grammi di farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Q.b. di zucchero a velo per decorare il dolce a termine della cottura.

Procedimento per fare il pan d’arancio

Preparare questo dolce è davvero molto semplice e molto veloce e richiederà solo l’uso di un frullatore.

Dopo aver lavato e pulito accuratamente sotto l’acqua corrente la vostra arancia tagliarla a pezzi piuttosto grossi completa di buccia. Eliminare soltanto la parte del picciolo e quella sulla base. Mettere l’arancia in un frullatore e fare frullare per qualche minuto fino a ridurre in poltiglia.

Pubblicità

Fermare il frullatore ed unire il latte, l’olio di semi di girasole e lo zucchero. Frullare  per qualche altro minuto.

In una ciotola rompere le uova ed inserirle nel composto, frullando per amalgamare il tutto.

Aggiungere la farina poco alla volta dosandola con un cucchiaio (non servirà setacciarla perchè il composto risulterà comunque con dei grumi)  ed aggiungere una bustina di lievito per dolci. Frullare ancora per un paio di minuti circa.

Prendere uno stampo a cerniera della grandezza di 24 cm di diametro, imburrarlo  e coprirlo con della carta da forno. Nel frattempo preriscaldare il forno ad una temperatura di 180°C statico.

Versare l’impasto nella teglia e livellarlo per bene con una spatola. Fare cuocere in forno per 50-60 minuti circa. Se l’impasto dovesse risultare ancora crudo ma la superficie sarà dorata coprire con della carta da forno o con dell’alluminio da cucina e prolungare la cottura.

Togliere il dolce dal forno per lasciarlo raffreddare prima di servirlo. Spolverare con dello zucchero a velo. Il risultato sarà un un dolce morbidissimo e molto profumato.

Buon appetito!

Pubblicità

Potrebbe interessarti anche...