Pan di pesche super soffice: il dolce casereccio e buonissimo

Pan di pesche: il dolce casereccio e buonissimo

Il dessert che ti proponiamo oggi è molto morbido e profumato e sfrutta a meglio il gusto delle pesche di stagione. Qui di seguito puoi leggere gli ingredienti per la ricetta e il modo di preparazione.

 

Pan di pesche: il dolce casereccio e buonissimo

Gli ingredienti

Gli ingredienti necessari per questo ottimo pan di pesche sono: 300 grammi di pesche; 250 grammi di farina doppio zero; 80 millilitri di olio di semi; 170 grammi di zucchero; 80 millilitri di latte; due uova; una bustina di lievito alla vaniglia.

La preparazione

La preparazione di questa delizia è quanto di più semplice ci sia. Si tratta di amalgamare nell’impasto delle fresche pesche di stagione: il risultato finale è un dolce assai soffice e aromatico, perfetto per tutta la famiglia, bambini compresi.

Questa “pane” è infatti adattissimo sia al fine pasto che alla merenda, ma non disdegna neanche di essere servito a colazione.

Vediamo adesso come si prepara

La prima cosa è lavare, sbucciare e snocciolare le pesche, dopodiché vanno tagliate a pezzi grossolani e passate al robot di cucina: ne deve risultare un composto liscio e omogeneo;

il passo successivo è lavorare uova e zucchero fino a che non si ottiene una spuma chiara e leggera: si possono adoperare sia le fruste elettriche che, potendo, una planetaria;

adesso al composto uova-zucchero vanno aggiunte le pesche frullate, continuando a lavorare; poi si versano l’olio e il latte; tutti e due vanno versati a filo, in modo da non smontare la massa; adesso è il turno di aggregare le polveri, ovvero vanillina, lievito e farina, che si dovranno previamente setacciare per evitare che si creino dei grumi;

LEGGI ANCHE:  Piccoli Trucchi per abbellire il vostro terrazzo riciclando e con poca spesa!

le polveri vanno aggiunte a poco a poco, continuando a lavorare fino a che non si ha un composto vellutato e senza grumi;

ora è il momento di versare il composto in uno stampo per torte di circa 25 centimetri di diametro oppure in uno stampo grande per plumcake , che si sarà provveduto a imburrare e infarinare; il dolce deve cuocere in forno preriscaldato per un quaranta minuti a 180 gradi.

Una volta pronta sfornato, occorre far freddare, dopodiché si può servire in tavola, non prima di avere spolverato con dello zucchero a velo.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...