Pan di spagna Keto | la ricetta ottima per la dieta | base per tanti dolci light

pan di spagna keto AdobeStock 269087579

Pan di spagna Keto: la ricetta dietetica ottima base per tanti dolci light

Chi segue una dieta chetogenica non deve assolutamente rinunciare ai dolci. In questa pagina infatti è possibile scoprire come realizzare un ottimo pan di spagna keto da utilizzare per la creazione di qualunque dolce desideriamo.

Portare a termine questa ricetta sarà facilissimo ed anche veloce e potrai mangiare questo speciale pan di spagna durante qualunque momento della giornata.

Pan di spagna Keto

Pan di spagna Keto: la ricetta dietetica ottima base per tanti dolci light

Vediamo subito quali sono gli ingredienti da utilizzare:

  • 60 gr di farina di mandorle
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 60 gr di farina di nocciole
  • 75 gr di eritritolo
  • 4 uova
  • Sale quanto basta

Procedimento

Cominciamo a cucinare portando in una planetaria le uova. Dopo averle montate per bene aggiungiamo, sempre continuando a far lavorare l’elettrodomestico, l’eritritolo molto delicatamente.

Continuiamo aggiungendo l’estratto di vaniglia e lasciamo la macchina libera, per 15 – 20 minuti, di lavorare al composto.

Procedimento per realizzare il composto delle polveri.

Mentre la planetaria fa il suo dovere, in una ciotola capiente integriamo la farina di nocciole, un po’ di sale e la farina di mandorle.

Procedimento per assemblare le precedenti preparazioni.

Quando le polveri saranno omogenee aggiungiamole al nostro composto alle uova ormai pronto.

Mi raccomando integriamo le preparazioni con movimenti dal basso verso l’alto utilizzando una spatola.

Cottura

Dopodiché recuperiamo una tortiera a cerniera, rivestita con della carta da forno e imburrata, dal diametro di 18 centimetri.

Versiamo dentro l’impasto per il nostro pan di spagna e portiamo in un forno già caldo e statico. Facciamo cuocere l’impasto per 25 minuti ad una temperatura di 175 gradi.

LEGGI ANCHE:  Cuzzole Siciliane, il pane fritto tradizionale che conquista la tavola!

A fine cottura sforniamo il pan di spagna keto e facciamolo raffreddare a temperatura ambiente.

Adesso con il nostro pan di spagna keto possiamo creare tutto quello che vogliamo.

Anzi possiamo anche decidere di mangiarlo così com’è!

Buon dolce e morbido appetito a tutti i lettori.

 

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...