Pan di spagna portoghese | Pão-de-ló | Provalo sarà una vera scoperta!

pao de lo il pan di spagna AdobeStock 157567964

Pan di spagna portoghese: Pão-de-ló una vera scoperta!

Oggi vi proponiamo una ricetta del tutto particolare che ha una storia nella tradizione portoghese ma in realtà ha delle origini italiane. Si tratta del pão-de-ló, un dolce che era stato creato da genovese Giovan Battista Cabona detto Giobatta. In Portogallo è uno dei dolci tradizionali attualmente ce ne sono diverse varianti ma da tradizione la sua forma originale tonda con un buco in mezzo, e per farlo è necessario avere due stampi di terracotta uno dei quali viene usato come coperchio. Alcuni lo paragonano alla dolcezza dello zucchero filato, ma vediamo di seguito tutti gli ingredienti necessari per prepararlo e il procedimento per eseguirlo.

Pan di spagna portoghese: Pão-de-ló una vera scoperta!

Pan di spagna portoghese: Pão-de-ló una vera scoperta!

Ingredienti

  • 4 uova
  • 2 tazze (400 grammi) di zucchero
  • 2 tazze (300 gr) di farina
  • 1 tazza (250 ml) di latte
  • 1 cucchiaino (5 ml) di estratto di vaniglia
  • 1 cucchiaino (15 g) di lievito in polvere o lievito in polvere
  • burro e farina per lo stampo

Procedimento

La prima cosa da fare è quella imburrare e foderare uno stampo a ciambella o per normali torte di cm 22\24.

In una terrina montate le uova insieme allo zucchero se preferite potete usare la planetaria mettendo una velocità media per una quindicina di minuti successivamente aumentate la velocità al massimo e montate le uova ancora altri 10 minuti.

A questo punto aggiungete, poco per volta, la farina e il lievito setacciati, con l’aiuto di una leccarda e con movimenti  dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti. Aggiungete l’estratto di vaniglia. Ora è necessario mettere l’impasto nello stampo foderato e per evitare che si formino delle bolle d’aria battetelo sul tavolo da lavoro e livellatelo.

LEGGI ANCHE:  Crespelle di ceci con funghi e spinaci: il secondo vegano e sfizioso

Infine potete infornare il tutto, dopo avere coperto lo stampo con un altro stampo, in forno statico preriscaldato alla temperatura di 180 gradi per mezz’ora. Questo tipo di dolce è ottimo come base per feste di compleanno oppure è possibile gustarlo sia colazione che a Merenda, ma in qualsiasi momento vogliate proporlo sarà sempre un successo!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...