Pan di spagna senza lievito: la ricetta per vari formati

ricetta pan di spagna alla AdobeStock 351913639

Pan di spagna senza lievito: la ricetta per vari formati

Benvenuti amanti dei dolci! Oggi vedremo come realizzare un Pan di Spagna a regola d’arte. Oltre a questo vedremo come ottenere varie forme di pan di spagna per realizzare i dolci che più ci piacciono in base alle occasioni da festeggiare.

Pan di spagna senza lievito: la ricetta per vari formati

 

Cominciamo con la preparazione del pan di spagna rotondo, ovvero quello più comune.

Pan di Spagna Rotondo

Ci servono:

  • 75 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 75 gr di fecola di patate
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • 5 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • Sale

Bisogna portare le uova in una ciotola capiente insieme ad un pizzico di sale. Dopodiché mescoliamo con una frusta elettrica. Continuando ad amalgamare aggiungiamo lo zucchero. Successivamente lavoriamo con la frusta elettrica per 10 oppure 15 minuti.

Quando avremo un composto bianco e lucido versiamo la vanillina e la scorza grattugiata del limone. Integriamo delicatamente gli ingredienti con una frusta a mano. Successivamente aggiungiamo la farina setacciata e riprendiamo a mescolare con movimenti lenti e circolari dal basso verso l’alto. Ripetiamo la stessa operazione anche dopo aver aggiunto la fecola di patate setacciata.

Dopodiché trasferiamo l’impasto in una una tortiera a cerniera da 24 centimetri. In questo modo potremo tagliare il pan di spagna in 3 strati. Se invece utilizziamo uno stampo da 26 centimetri potremo dividere il pan di spagna in 2 strati.

Lo stampo deve essere precedentemente imburrato e infarinato. Oppure possiamo aggiungere sopra, dopo aver imburrato e infarinato, anche della carta da forno.

Infine inseriamo lo stampo nella parte bassa di un forno caldo per 35 – 40 minuti a 160 gradi. Per controllare la cottura usiamo la tecnica dello stecchino. Una volta pronto spegniamo il forno e lasciamo dentro il pan di spagna per 10 minuti con lo sportello socchiuso.

LEGGI ANCHE:  Medaglioni di zucchini ripieni al forno: leggerissimi, croccanti e saporiti

Successivamente lasciamo raffreddare a temperatura ambiente e solo dopo trasferiamo il risultato in un piatto.

A forma di Cuore

Se invece vogliamo cimentarci nella realizzazione di un pan di spagna a forma di cuore dobbiamo utilizzare:

  • 60 gr di fecola di patate
  • 1 bustina di vanillina
  • 60 gr di farina 00
  • 4 uova
  • 120 gr di zucchero
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • Sale

Il procedimento è lo stesso. Tuttavia bisogna usare uno stampo di 20 x 20 centimetri utile per creare 3 strati. Infine si andrà a cuocere ad una temperatura di 160 gradi per 30 – 35 minuti. Dopodiché, anche in questo caso, lasciamo riposare per 10 minuti il pan di spagna in un forno spento.

 Rettangolare

Per realizzare un pan di spagna di forma rettangolare dobbiamo servirci dei seguenti ingredienti:

  • 300 gr di zucchero
  • 10 uova
  • 150 gr di fecola di patate
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • 150 gr di farina 00
  • 1 bustina di vanillina
  • Sale

Anche in questo caso la preparazione è ovviamente la stessa ma bisogna usare uno stampo da 25 x 35 centimetri. Qui la cottura invece deve durare dai 40 ai 45 minuti sempre a 160 gradi. Lasciamo anche in questo formato il pan di spagna in un forno spento per 10 minuti, dopo la cottura.

Attenzione: possiamo conservare il pan di spagna avvolto in una pellicola alimentare per 2 oppure 3 giorni in frigo. Tuttavia se lo desideriamo possiamo conservarlo in un freezer per 2 mesi senza alcun problema.

Buon lavoro a tutti.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...