Pancake con farina integrale | Senza uova, consigliati dai nutrizionisti!

bozza automatica 51

Ecco dei pancake davvero fenomenali, senza uova, con farina integrale, perfetti per una colazione da leccarsi i baffi! Parliamo del piatto forte del breakfast americano, ma in versione light, zero burro, zero zuccheri aggiunti, insomma, la soluzione ideale per chi vuole iniziare con un pieno di energia di facile metabolizzazione. Accompagnateli con i frutti di bosco, frutta fresca, crema alla nocciola, marmellata, o quanto più amate. Pronti in 5 minuti, faranno la gioia di grandi e piccini in famiglia!

Preparate la pastella la sera prima, così l’indomani non vi resterà che cuocerla per consumarli caldi, mai freddi. La consistenza varia a seconda del tipo di farina integrale che sceglierete, se risulta troppo densa, aggiungete un altro cucchiaio di latte per fluidificarla. Potete servirvi del latte di mandorle se desiderate una versione ancora più dietetica e digeribile. Dolcificateli con il miele per evitare che l’indice glicemico si impenni eccessivamente, piuttosto abbondate con lo sciroppo d’acero per una resa più gustosa, ma una volta cotti.

Curiose di conoscere questa meravigliosa ricetta? Iniziamo!

Pancake con farina integrale

Pancake senza uova, con farina integrale: ingredienti e preparazione

Per 7-8 pancake procuratevi:

  • latte parzialmente scremato o di mandorle, 250 ml
  • farina integrale, 180 g
  • miele d’acacia, 1 cucchiaio
  • lievito per dolci, 2 cucchiaini
  • olio di semi, 2 cucchiai

Inserite in una ciotola capiente, farina e lievito setacciati tra loro.

In un altro recipiente, versate latte, olio e miele, mescolate con la frusta a mano, quindi aggiungete le polveri senza smettere di amalgamare. Dovete ottenere un composto liscio e senza grumi.

Ungete una padellina, mettetela sul gas e trasferite un mestolo del composto sul fondo, formando un cerchio. Quando cominceranno ad apparire le prime bolle, girate il pancake sull’altro lato, quindi trasferitelo su un piatto di portata. Procedete in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti, impilando una frittella sull’altra per mantenerle tiepide. Quindi farcitele come meglio credete e gustatele.

LEGGI ANCHE:  Torta dolce alle patate: senza farina e con solo 4 ingredienti. Spaziale!

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...