Pancake giapponesi: la ricetta per frittelle sofficissime e golose

pancake giapponesi la versione soffice 1

I pancake giapponesi non sono semplicemente la versione più soffice delle classiche frittelle americane, ma una vera e propria specialità asiatica.

Alti, morbidi, sono nuvole che cuociono in padella con tanto di coperchio inserito. Hanno una resa strepitosa, ma sono semplicissimi da preparare. Farciteli come preferite, con il tradizionale sciroppo di acero, un topping a piacere, zucchero a velo, frutta fresca, creme spalmabili, granella di nocciole, etc. Per un risultato light, sostituite lo zucchero con il dolcificante.

Curiose di scoprire questa straordinaria ricetta?

Iniziamo!

pancake giapponesi la versione soffice 1

Pancake giapponesi: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • uova, 2 di cui: 1 tuorlo e 2 albumi,
  • latte, 20 ml
  • olio di semi di girasole, 10 ml
  • zucchero o dolcificante a piacere, 30 g
  • farina di tipo 00, 30 g
  • lievito in polvere per dolci, 1 cucchiaino
  • sale, 1 presa
  • vanillina, 1 bustina

In una ciotola larga e capiente, montate gli albumi a neve fermissima, aggiungendo poco alla volta 25 grammi di zucchero o dolcificante. Tenete a portata di mano.

In un altro recipiente, lavorate il tuorlo con lo zucchero rimanente, la vanillina e il sale; versate anche olio e latte a filo, senza smettere di mescolare. Servitevi di uno sbattitore elettrico per fare prima. Setacciate farina e lievito e inseriteli a pioggia nel composto. Amalgamate perfettamente per scongiurare la formazione di grumi.

Incorporate ora gli albumi, delicatamente per non smontarli. Ricorrete ad una spatola e compite leggeri movimenti dal basso verso l’alto.

Mettete sul gas una padellina antiaderente, leggermente unta. Accendete il gas a fiamma bassa; versate un mestolo di impasto al centro e cuocete con il coperchio inserito. Attendete che si gonfi, impiegherà 4 o 5 minuti al massimo. Rigiratelo per permettere ad entrambe le superfici di dorarsi perfettamente e proseguite la cottura per 3 minuti ancora.

LEGGI ANCHE:  Meringhe salate: sorprendenti snack al parmigiano. Non saprete resistere!

Prelevatelo e proseguite in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti. Impilate mano a mano i vostri pancake uno sull’altro per mantenerli caldi. Serviteli e godetevi l’applauso. Sarà una colazione regale! Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...