Redazione Contatti Impostazioni Privacy

Pancetta addio grazie all’Infuso di Salvia: la ricetta fai da te!

Pubblicità

Volete anche voi gridare vittoria e pancetta addio?

Un ventre piatto non solo è bello da mostrare ma è sintomatico di benessere intestinale. Non sempre è facile ottenerlo e questo indifferentemente dallo sport che praticate, dagli addominali che fate con regolarità e, dallo stile alimentare eccellente. Spesso, vi sono altri fattori che incidono su un addome gonfio come, per esempio, lo stress e l’ansia.

Oggi vogliamo parlarvi proprio di questo, una soluzione perfetta e, 100% naturale da provare a casa: l’infuso di Salvia! Curiose di scoprire la ricetta fai da te? Allora non perdete altro tempo, troverete tutto di seguito!

Pubblicità

La Salvia: perché è utile per dire pancetta addio?

Le proprietà della salvia per la salute sono attribuibili alle sostanze in essa contenute, tra cui troviamo: olio essenziale, flavonoidi, tannini e derivati dell’acido caffeico. Ecco perché consumare ogni giorno un infuso di salvia può aiutare ad avere una pancia piatta: si riducono il gonfiore addominale e i fenomeni come il meteorismo e flatulenza.

In più, gli infusi di salvia sono perfetti per migliorare la digestione e diminuire fastidi legati allo stomaco e all’intestino come bruciore e colon irritabile.

Pancetta addio

Infuso di Salvia: la ricetta fai da te per un ventre piatto e sgonfio!

Per preparare questo infuso vi occorreranno:

Pubblicità
  • acqua, 250 ml
  • salvia essiccata, mezzo cucchiaino
  • semi di finocchio, mezzo cucchiaino
  • semi di cumino, mezzo cucchiaino
  • menta essiccata, mezzo cucchiaino

In un pentolino inserite l’acqua con i semi di finocchio e di cumino. Quando l’acqua giunge a bollore, unite anche le foglie di salvia e di menta e lasciate in infusione per almeno 5 minuti con il coperchio.

In ultimo, filtrate l’infuso con un colino e consumate prima o durante i pasti principali.

Suggerimenti utili

Oltre alle foglie di salvia, come avrete visto, nella tisana abbiamo aggiunto altre erbe dall’azione carminativa e sgonfiante, che contribuiranno in modo eccellente a sgonfiare l’addome.

Tutti questi ingredienti possono essere acquistati in erboristeria!  Bevete l’infuso almeno 2 volte al giorno, possibilmente tiepido.

Il suo consumo è sconsigliato in gravidanza, durante l’allattamento e in caso di reflusso gastrico.


Potrebbe interessarti anche...