Pandoro sì all’arancia e chiffon cake: un indimenticabile dolce natalizio!

Questo Natale optate sempre per il pandoro sì all’arancia! Un dolce molto facile da preparare che è una vera e propria garanzia di bontà e di gusto!

Alta e soffice come una nuvola, la chiffon cake all’arancia è il dessert giusto da presentare per una visita di parenti e amici durante le feste natalizie.

Curiose? Iniziamo!

Pandoro ma all'arancia

Pandoro ma all’arancia: ingredienti e preparazioni

Per preparare questa ricetta, procuratevi:

  • uova, 6
  • cremor tartaro, 8 g
  • lievito per dolci, 1 bustina
  • olio di semi, 100 g
  • zucchero, 200 g
  • farina 00, 250 g
  • zucchero a velo
  • arance, 2

Preriscaldate il forno in modalità statica a 170°; imburrate e infarinate uno stampo per pandoro. Se preferite, potete foderarlo con la carta apposita; bagnatela e strizzatela per bene per farla aderire perfettamente al fondo e ai bordi.

Tagliate a metà le 2 arance e spremetele. Grattugiate, poi, la buccia di entrambi gli agrumi. Lasciate da parte e dedicatevi alla preparazione dell’impasto della chiffon cake.

Dividete i tuorli dagli albumi. Aggiungete metà del cremor tartaro agli albumi e montate con le fruste elettriche. Non appena diventeranno bianchi, aggiungete metà dello zucchero semolato e continuate a montare.

In una ciotola a parte lavorate i tuorli insieme allo zucchero, aggiungete poi anche il succo e la buccia d’arancia grattugiata.

Unite l’olio di semi e incorporate anche la farina setacciata a pioggia, il cremor tartaro rimasto e il lievito; continuare a montare.

A questo punto, non dovete fare altro che aggiungete anche gli albumi montati a neve e mescolare con spatola, con movimenti dall’alto verso l’alto.

Versate l’impasto della chiffon cake nello stampo e infornate per 45-50 minuti. Fate la prova dello spaghetto, se asciutto estraete la chiffon cake, altrimenti continuate la cottura per altri 5 minuti nel ripiano più basso del forno.

LEGGI ANCHE:  Rotolo di pasta fresca: Un primo insolito che piacerà a tutti!

Quindi, sfornate e lasciatelo raffreddare. Prelevate il pandoro all’arancia dallo stampo. Mettetelo su un piatto di portata (se preferite spolverizzatelo con lo zucchero a velo) e servite. Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...