Pane bollito la ricetta insolita per fare il pane veloce e squisito, ecco il segreto!

ricetta veloce per fare il pane bollito 1

Pane bollito la ricetta insolita per fare il pane squisito e leggero, ecco il segreto!

Il panettiere è chiuso e vi siete dimenticati di comprare il pane? Niente paura, se avete in casa i seguenti ingredienti potete prepararlo voi in pochissimo tempo e con una ricetta davvero incredibile. Siamo certi che resterete stupiti da come è possibile fare il pane evitando le ore di lievitazione dell’impasto. Di seguito troverete tutti i dettagli e le istruzioni per mettere in pratica quello che vi abbiamo appena descritto.

Pane bollito la ricetta insolita per fare il pane squisito e leggero, ecco il segreto!

Pane bollito la ricetta insolita per fare il pane squisito e leggero, ecco il segreto!

Ingredienti

  • 600 gr di di farina
  • 20 gr di zucchero semolato
  • 400 ml di latte caldo
  • 8 gr di sale
  • 30 ml di olio
  • 2 litri d’acqua
  • 10 gr di lievito secco
  • 1 cucchiaino di sale (circa 8 grammi)

Procedimento

Prendete una terrina e versateci all’interno 400 ml di latte caldo, 10 gr di lievito secco, 20 gr di zucchero semolato, 8 gr di sale, mescolate il tutto per amalgamare gli ingredienti. Poi aggiungete 600 gr di farina e impastate il tutto con le mani. Una volta eseguita questa operazione, si sarà formato un panetto, che dovrete ungere con 30 ml di olio.

Impastate ancora per far sì che il panetto assorba l’olio. Una volta ricompattato, copritelo e lasciatelo riposare per circa 45 minuti, poi lavorarlo ancora per far uscire l’aria dalla pasta. Formate poi un filoncino e dividetelo in sei parti. Ogni pezzo lavoratelo e rendetelo rotondo. Poi prendetene uno, lavoratelo con il mattarello. Una volta steso per bene, arrotolatelo su se stesso, richiudendo per bene i bordi laterali e facendo attenzione che sia tutto ben chiuso. Fate la stessa cosa per gli altri panetti.

LEGGI ANCHE:  La torta soffice come un Soufflé ma dolce: ideale per qualsiasi occasione!

Mettete poi a bollire dell’acqua in una pentola piuttosto larga. Aggiungete un cucchiaino di sale. Quando l’acqua bolle, mettete due o tre filoncini a cuocere per circa due minuti. Poi prendete una leccarda del forno, foderatela con carta da forno e adagiateli sopra tutti e sei. Su ognuno di loro effettuate dei tagli trasversali e mettete a cuocere in forno per 20 minuti alla temperatura di 200°C.

Terminata la cottura i vostri filoncini di pane sono pronti per essere portati in tavola e gustati durante i pasti. Buon appetito!

https://www.youtube.com/watch?v=aj7R6-iEVNE

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...