Pane sempre fresco (senza congelatore):Il trucco che ti fa risparmiare un sacco di soldi!

il trucco per avere il pane sempre fresco 1

Pane sempre fresco (senza congelatore):Il trucco che ti fa risparmiare un sacco di soldi!

Il pane è senza dubbio l’alimento più consumato al mondo e ne esistono infinità di versioni, per soddisfare tutti i tipi di palato. Quello fresco del panettiere è senza dubbio il migliore in assoluto, ma ne esiste anche di prodotto a livello industriale, come quello che si acquista per preparare dei toast. Ma ci sono giorni in cui non si ha tempo di comprarlo al mattino e ci si accontenta di quello avanzato il giorno precedente.

Pane sempre fresco

In questo caso è necessario conservarlo correttamente perché si possa mantenere morbido e gustoso. Solitamente lo si mette nel congelatore e si consuma entro qualche giorno, ma esistono dei metodi così detti della nonna, che si possono mettere in pratica per ottenere un risultato soddisfacente senza utilizzare il freezer.

E’ quindi possibile conservare il pane più giorni! Se per caso decidete di congelarlo lo stesso, dovete avere cura di toglierlo almeno un paio di ore prima di consumarlo, altrimenti la sua consistenza potrebbe non essere la stessa e non essere più soddisfacente. Quindi fate attenzione a questo accorgimento.

Se invece volete provare una strada alternativa, potete prendere un canovaccio da cucina umido e avvolgere il pane avanzato tagliandolo a fette. Conserverà la sua consistenza e quando lo userete sembrerà come appena comprato.

Lo sapevate che il sedano aiuta a conservare il pane? Ebbene se volete che il pane resti tale per il giorno dopo, dovete metterlo in un sacchetto per il freezer e aggiungere un pezzetto di sedano. Questo assorbirà l’umidità evitando che si secchi. Scegliete ora il metodo che è più adatto alle vostre esigenze e mettetelo in pratica. In ogni caso resterete soddisfatti grazie ai consigli che vi abbiamo tramandato dal passato delle nostre nonne.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...