Pane senza lievito, bastano 5 minuti. Semplice e veloce!

Non avete tempo per preparare il pane o in casa non avete lievito di birra? Ecco la ricetta per fare un pane gustoso, croccante all’esterno e con una mollica morbida al suo interno.

Ingredienti per fare il pane senza il lievito di birra

Per fare il pane senza lievito, serviranno:

  • 500 grammi di farina (ne servirà un po’ in più per il piano da lavoro)
  • 320 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 20 ml di olio evo
  • Mezza bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • Un cucchiaino di bicarbonato.

Procedimento per fare l’impasto del pane senza lievito

Per fare il pane senza lievito occorre iniziare con il mettere in una ciotola la farina e l’olio. Unire la mezza bustina di lievito e il cucchiaino di bicarbonato setacciati al momento. Versare poco alla volta l’acqua mentre si lavorano gli ingredienti con le mani. Potete usare per preparare l’impasto, anche  il bimby o l’impastatrice.

Come ultimo ingrediente aggiungere il sale e continuare ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

Formare il panetto

Spostare il panetto dalla ciotola sul piano da lavoro e continuare a lavorare con le mani, ancora per un paio di minuti.

Infarinare leggermente il piano da lavoro ed appiattire l’impasto leggermente con le mani.  Con l’aiuto di un mattarello stendere la pasta fino ad ottenere un rettangolo molto sottile dello spessore di circa mezzo centimetro . Arrotolare la sfoglia su se stessa, partendo dal lato più lungo, fino ad ottenere un filoncino . Con un coltello a lama liscia fare delle incisioni sulla superficie.

Cottura in forno

Trasferire il filone su una teglia coperta con della carta da forno. Mettere la teglia in forno già caldo statico e fare cuocere a 180°C per 30 minuti. Trascorsa mezz’ora alzare la temperatura a 200°C e lasciare cuocere fino a che la superficie non risulti dorata.

LEGGI ANCHE:  Patate al forno con pancetta e aromi: un contorno dal sapore unico!

Il vostro pane super veloce è pronto . Viene consigliato di consumarlo entro un paio di giorni.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...