Panini all’avena | Li prepari in pochi minuti | Leggerissimi e tanto golosi!

panini allavena veloci leggerissimi e panini all avena

Panini all’avena: veloci, leggerissimi e tanto buoni!

Ben ritrovati amanti del cibo! Oggi sono qui per svelarti un segreto che ti lascerà senza parole.
Qual è? È quello di poter realizzare del pane fatto in casa senza cuocerlo in forno!

Giuro che è tutto vero! I panini all’avena, di cui troverai qui di seguito la ricetta, sono facili ed economici da realizzare e il forno non è assolutamente contemplato.

Ti ho incuriosito almeno un po’? Allora indossa un grembiule e cominciamo!

Panini all'avena: veloci, leggerissimi e tanto buoni!

Panini all’avena: veloci, leggerissimi e tanto buoni!

Per preparare questo pane straordinario ci vogliono solo pochi ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 3 gr di lievito istantaneo
  • 100 gr di fiocchi d’avena
  • 3 gr di sale
  • 2 uova
  • 150 gr di latte
  • 12 gr di zucchero

Prepariamo insieme dei panini all’avena buonissimi e soffici. Mi raccomando: il forno in questa ricetta non va assolutamente utilizzato!

Trasferiamo in una ciotola capiente i fiocchi d’avena, le uova, il lievito istantaneo e lo zucchero. Successivamente aggiungiamo il latte e cominciamo a mescolare per bene con una spatola. Quando il composto apparirà omogeneo lasciamolo riposare per 10 minuti circa in modo da rendere molto più morbidi i nostri fiocchi d’avena.

Quando i minuti saranno passati, e l’avena si sarà effettivamente ammorbidita, aggiungiamo la farina e il sale per poi riprendere a mescolare con la spatola fino ad ottenere una massa granulosa.

Dopodiché cominciamo ad impastare con le mani realizzando un panetto omogeneo.

Trasferiamo il panetto su un tavolo da lavoro e lavoriamo ancora per altri 2 minuti d’orologio. Successivamente stendiamo la pasta ottenuta con l’aiuto di un mattarello. Mi raccomando dobbiamo lavorare l’impasto fino ad ottenere una pasta dello spessore di un centimetro.

LEGGI ANCHE:  Muffin con chicche di cioccolato al latte: morbidi e senza glutine!

A questo punto con un coppapasta creiamo delle forme tonde che diventeranno il nostro pane. Continuiamo fino ad esaurire l’impasto.

Copriamo il risultato ottenuto con una pellicola per alimenti e lasciamo fermentare il pane per 90 minuti.

Dopo trasferiamo il pane in una padella dai bordi alti posta su un fuoco dolce. Successivamente copriamo la padella e lasciamo cuocere il pane per 5 minuti. Dopodiché giriamo il pane e facciamo cuocere per altri 5 minuti, sempre dopo averli coperti con il coperchio della padella.

Ovviamente prima di portare il pane a tavola controlliamo che la cottura sia omogenea e che il pane abbia assunto un colore dorato.

Finalmente il morbido pane all’avena realizzato con le nostre mani è pronto.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...