panna cotta salata una delizia 2

Panna cotta salata: una delizia con pomodorini, ma senza lattosio!

La panna cotta è un dessert stratosferico, ma chi ha detto che non si possa preparare anche in versione salata? Nessuno! Quindi.. esiste una versione sfiziosissima per aprire il pranzo o la cena, non solo per chiuderla. Quella che vi proponiamo noi di Non Solo Riciclo è senza lattosio, perfetta anche per gli intolleranti, ma non solo. Essendo a base di crema di riso, contiene pochissimi grassi.

Semplicissima da realizzare, ha una resa compatta e scioglievole, farà innamorare tutti gli ospiti. Li stupirete con una genuina bontà, inaspettate in questa sua veste elegantissima e raffinata al pomodoro e paprika.

Fresca ed invitante, questa ricetta diventerà il vostro cavallo di battaglia per gli incontri con gli amici di sempre.

Che aspettate allora? Mettetevi al lavoro, noi iniziamo!

panna cotta salata una delizia 2

Panna cotta salata: ingredienti e preparazione

Per questa ricetta procuratevi:

  • pomodori, 250 g
  • aglio, 2 spicchi
  • crema di riso, 500 ml
  • zucchero, 1 cucchiaino
  • olio extravergine d’oliva, 3 cucchiai
  • agar agar, 3 g
  • paprika affumicata, 1 pizzico
  • basilico fresco, qualche fogliolina
  • sale, q.b.
  • pepe, q.b.

Le dosi riportate vi permetteranno di realizzare 6 porzioni.

Preriscaldate il forno a 180°. Foderate la leccarda con la carta apposita e tenetela a portata di mano.

Togliete la buccia sottile dei pomodori (250 g) con cura e riducetelo a dadini.

Disponete i pezzi sulla placca unite un giro di olio (3 cucchiai), una presa di sale, pepe e paprika. Sbucciate l’aglio (2 spicchi) e tritatelo finemente, aggiungetelo alle verdure, poi distribuite il basilico.

Infornate per 20 minuti circa.

Sfornate e trasferite il tutto nel robot da cucina, aggiungete la crema di riso (500 ml) e frullate per ottenere un composto liscio e uniforme.

Filtratelo in un colino a maglie strette, quindi mettetelo in una casseruola e aggiungete l’agar agar. Mescolate perfettamente e e portate a bollore, poi proseguite la cottura per 1 minuto appena.

Versate il tutto negli stampini appositi e riponete in frigorifero per due ore almeno prima di sformare e gustare la vostra panna cotta salata.

È una meraviglia!

Queste idee valgono oro… Altro che lattine!