Panzerotti filanti pronti in 5 minuti per la gioia di grandi e piccini

bozza automatica 1

I panzerotti filanti sono una vera leccornia, rapidi e facilissimi da preparare, sono pronti in 5 minuti d’orologio. Perfetti a merenda per deliziare i piccoli di casa con uno snack sano e genuino, rappresentano anche un finger food davvero sfizioso da presentare come aperitivo ad una cena con gli amici di sempre. Regalerete loro un piatto squisito e goloso, vi parrà quasi evaporino per la voracità con cui verranno consumati: uno tira l’altro! 

Farciti con un morbido ripieno di prosciutto e formaggio, sono una prelibatezza che vi farà fare un figurone. Preparatevi ad un’ovazione collettiva!

Curiose di conoscere questa ricetta? Iniziamo!

Panzerotti filanti

Panzerotti filanti: ingredienti e preparazione

Per questi panzerotti filanti procuratevi:

  • per l’impasto:
    • acqua, 260 ml
    • farina di tipo 00, 500 g
    • lievito istantaneo per torte salate, 1 bustina
    • sale, 1 cucchiaino
    • zucchero, 1 cucchiaino
    • olio extra vergine d’oliva, 1 cucchiaino
  • per il ripieno:
    • fontina, 150 g
    • prosciutto cotto, 200 g
  • per friggere:
    • olio di semi d’arachide, q.b.

Setacciate farina e lievito in una ciotola larga e capiente, aggiungete zucchero, sale e olio d’oliva. Iniziate ad impastare, versando l’acqua a filo; quando il panetto risulterà compatto e sodo, trasferitevi su un piano infarinato, lavoratelo ancora, quindi dividetelo in due parti; stendetele una alla volta cercando di realizzare uno spessore di circa 0,5 centimetri.

Ricavate dei cerchi con un coppa-patata o una tazza del diametro di 10 centimetri circa, mettete al centro il prosciutto cotto e la fontina tagliata a fette sottili. Richiudeteli a libro e sigillate bene i bordi con i rebbi della forchetta. Pressate con cura in modo da non far fuoriuscire il ripieno.

Sistemate i panzerotti su un ripiano a portata di mano. In una tegame largo e capiente, scaldate l’olio. Quando sarà bollente, tuffateli due o tra alla volta, badando che abbiano sufficiente spazio per dorarsi e rigirateli su ogni lato. Prelevateli con la schiumarola e metteteli sulla carta assorbente.

LEGGI ANCHE:  Tramezzini di frittata zucchine e formaggio: leggeri e gustosi!

Serviteli ancora caldi e fumanti.

Buon appetito!

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...