Panzerotti senza lievitazione ne frittura: pronti in 10 minuti

panzerotti senza lievitazione fatti in AdobeStock 73847709

Panzerotti senza lievitazione ne frittura: pronti in 10 minuti

La pasta fatta in casa è sicuramente parte integrante della cucina italiana. Un tempo le nostre nonne si adoperavano per realizzare ogni sorta di bontà, dagli agnolotti ai panzarotti e alla pasta di qualsiasi forma e tipo. Ancora oggi, la pasta fatta in casa a mano, è una delle squisitezze più prelibate della nostra cucina. Oggi vi riveliamo come realizzare i panzerotti ripieni di mozzarella e prosciutto. Una bontà davvero unica che potete preparare in pochissimo tempo per stupire gli invitati ad una cena che avete organizzato. Di seguito, troverete tutti gli ingredienti elencati che dovete procurarvi e il procedimento completo per realizzare questa velocissima ricetta di cucina

panzerotti senza lievitazione

Panzerotti senza lievitazione ne frittura: pronti in 10 minuti

Ingredienti

  • 500 g di farina
  • 300 g di scamorza
  • sugo pronto q.b.
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 300-350 ml di acqua tiepida
  • 1 bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • sale q.b.
  • 50 ml di olio 

Preparazione

Per prima cosa preparate il piano di lavoro dove mettere te la farina a Vulcano, facendo poi al centro un foro e allargando in modo da poter inserire gli ingredienti. Nel mezzo infatti, metterete sale, zucchero e olio. Iniziate ad impastare, mettendo l’acqua lentamente. Procedete in questo modo fino a quando non si sarà formato un impasto omogeneo e liscio, pronto per essere utilizzato.

Una volta terminato di preparare l’impasto, dividetelo in tanti piccoli panetti, che dovete poi stendere utilizzando il mattarello, ovviamente uno per volta. Successivamente, prendete la mozzarella e il prosciutto e spezzettateli per essere inseriti all’interno dei panzerotti. Prendete un panetto per volta già appiattito e farcitelo con questi due ingredienti oppure se volete aggiungete un cucchiaino di sugo. Richiudetelo premendo bene i bordi, per evitare che fuoriesca il ripieno.

LEGGI ANCHE:  Insalata di ceci e rucola: la ricetta fresca e facile per l’estate che arriva

A questo punto e quando avrete terminato di farcire tutti panzerotti, è possibile passare alla cottura. Prendete una padella, versateci all’interno un po’ di olio e mettete all’interno i vostri panzerotti, ricordandovi di girarli spesso da un lato e dall’altro. Questa operazione dovrebbe durare circa 10 minuti, dopodiché potete portarli in tavola e gustarli con i vostri eventuali ospiti. Buon appetito a tutti!

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...