Paolo Calissano: vita privata, biografia, carriera, cause della morte e curiosità sull’attore

paolo calissano vita privata biografia att 123134

Chi era Paolo Calissano nella vita privata?

La notizia è giunta solo pochi minuti fa ed è di quelle che lasciano sgomenti: l’amato attore genovese è stato trovato morto nella sua casa romana in zona Balduina.

Calissano, che è un volto storico delle fiction italiane, aveva solo 54 anni ma da tempo soffriva di una forte depressione.

Ecco qualche informazione sul suo conto.

Chi era Paolo Calissano: biografia e carriera

paolo calissano vita privata biografia download 1

Paolo Calissano era nato a Genova il 18 Febbraio del 1967 (Acquario).

Apparteneva ad una famiglia di alto rango: suo padre era un ufficiale dell’aeronautica militare, sua madre la nobile Mercedes Galeotti de’ Teasti dei Conti di Mantova.

Ha un fratello maggiore di nome Roberto.

Bellissimo, dopo avere iniziato a lavorare come modello e protagonista di teleromanzi, Calissano ha iniziato una sfolgorante carriera come attore di tv e cinema.

La maggior parte dei telespettatori associa ancora il suo volto a quello del personaggio di Bruno De Carolis, da lui interpretato nella soap Vivere, ma lo ricordiamo anche in Vento di Ponente, Linda e il brigadiere e Per amore.

Piuttosto versatile, ha anche condotto alcuni programmi e partecipato come concorrente al reality L’Isola dei famosi.

Da anni era praticamente scomparso dalle scene a causa di forti crisi depressive che lo avevano condotto, qualche tempo fa, ad incorrere in problemi giudiziari.

Cause della morte

Il noto attore genovese è stato trovato morto nel suo letto nella serata del 30 Dicembre 2021.

Sul comodino c’erano due scatole di psicofarmaci, a cui sembra si debba addebitare il prematuro decesso.

Intorno alla metà degli anni 2000, la dipendenza dalle droghe portò Calissano ad incorrere in problemi giudiziari in seguito risolti.

LEGGI ANCHE:  Filippo Nardi: vita privata, età, lavoro, Instagram, ex moglie, figlio e curiosità sul gieffino

Purtroppo l’artista ligure soffriva di una forte depressione che, a quanto pare, non è riuscito a superare.

Ieri sera, allarmata dal fatto che non rispondesse al telefono, la compagna di Paolo ha allertato le forze dell’ordine, che entrate nell’appartamento dell’attore hanno fatto la triste scoperta.

Non è chiaro se l’ingestione dei farmaci sia stata volontaria o meno, pertanto il corpo è ora sottoposto a sequestro e sarà l’autopsia ad accertare definitivamente le cause della morte.

E’ certo però che, al momento del ritrovamento della salma, su di essa non si sono evidenziati segni di violenza e la casa era in perfetto ordine.

Vita privata: gli amori di Paolo Calissano

La storia d’amore più nota di Paolo Calissano è certamente quella con Matilde Brandi, la soubrette e ballerina alla quale fu legato nel 2002.

Quando si incontrarono erano entrambi impegnati (lui stava con la modella Giulia Salvemini), ma decisero di lasciare i rispettivi partners per vivere liberamente il loro amore.

Tuttavia dopo circa un anno si lasciarono, pare per divergenze inconciliabili.

In seguito Calissano si è legato ad altre donne e adesso aveva una compagna.

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...