Ricette

Parmigiana estiva con le patate: come non l’avete mai mangiata!

Parmigiana estiva con le patate: come non l’avete mai mangiata!

La parmigiana come non l’avete mai mangiata: estiva e con le patate. Quando arriva l’estate, alzi la mano chi ha voglia di passare troppo tempo dietro ai fornelli…

La bella stagione è quella giusta per mettere in tavola piatti svelti, freschi, non troppo pesanti e comunque ugualmente appetitosi. In questo senso la ricetta che ti proponiamo qui di seguito ci pare giustissima: estiva e leggera, è una parmigiana, ma un po’ sui generis.

Fatta con le patate, che vengono a sostituire egregiamente le classiche melanzane.

Per quanto detto sopra, si tratta di una preparazione meno complessa della parmigiana canonica: basta sbollentare le patate per qualche minuto, poi adagiare gli ingredienti a strati e mettere in forno per pochi minuti. Ci vuole quasi più a scriverlo che a farlo.

Ma veniamo alla ricetta.

Parmigiana estiva con le patate: come non l’avete mai mangiata!

Ti serviranno: quattro patate possibilmente a pasta gialla; 200 grammi di scamorza o di mozzarella; quanto basta di basilico; pomodori ciliegini q.b.; olio di oliva q.b.; pepe q.b.

La preparazione

La prima cosa è pelare e lavare bene le patate, che poi vanno tagliate a rondelle di circa un centimetro di spessore. Dopodiché su cuociono al vapore con qualche fogliolina di basilico per un quarto d’ora.

Quindi si prende una boule e ci si tagliano a tocchettini i pomodori, assieme al basilico, a un filo d’olio e a un po’ di sale, dopodiché si mette tutto da parte.

Adesso si prende la scamorza (o la mozzarella, magari light) e si fa a listarelle sottili. Quindi ci si munisce di una classica pirofila e ci si dispongono gli strati della nostra parmigiana.

L’ordine è patate, scamorza e pomodorini e naturalmente si va avanti fin che ce n’è. Il tocco finale è una bella spolverata con del pepe nero macinato al momento.

A questo punto non rimane che mettere in forno preriscaldato (si inserisce il grill) a 180 gradi per un diciotto/venti minuti. Il tocco da maestro è la ghiottissima crosticina che si formerà a fine cottura.

Buon divertimento e buon appetito!

 

Articoli recenti

Focaccia di patate ripiena: una golosità tutta da scoprire!

Focaccia di patate ripiena, una bontà tutta da scoprire! Le patate sono senza ombra di…

9 ore fa

Cotolette di verdure: la ricetta facile, gustosa e leggera, provala!

Cotolette di verdure: facili, gustose e leggere! Qual è il segreto per realizzare delle buone…

11 ore fa

Le mezze lune alla vaniglia: i biscotti natalizi che portano fortuna!

I Vanillekipferl sono dolcetti tedeschi davvero ben auguranti per questo 2022: la loro forma a…

14 ore fa

Come decorare le pareti di casa con il riciclo creativo: tante idee semplici ma di stile!

Decora le pareti di casa con il riciclo creativo: tante idee semplici ma di stile!…

18 ore fa

Cartoni, scatole, carta e tanto altro: 20 idee facilissime di riciclo creativo

Il riciclo creativo ci permette sempre di poter creare oggetti meravigliosi con cose che altrimenti…

20 ore fa

Riciclo centrini di carta: 30 idee strepitose su come riciclarli!

Lavoretti creativi con i centrini di carta: approfondiamo insieme! I centrini, che siano in carta…

23 ore fa