Pasta e cavolfiore al forno: più gustosa della lasagna!

la ricetta pasta e cavolfiore pasta cavolfiori al forno

Pasta e cavolfiore al forno: più gustosa della lasagna!

Un piatto che unisce la tradizione alla voglia di creare nuove ricette è sicuramente quello della pasta e cavolfiore al forno.

la ricetta pasta e cavolfiore AdobeStock 57444690

Questo primo piatto è una pasta al forno eccezionale e super filante che mescola il gusto dei buoni sapori al desiderio di mangiare sano.

Il procedimento che troverai qui di seguito è estremamente semplice da portare a termine e non impiegherà affatto molti minuti della tua giornata.

Fidati: questo piatto potrebbe prepararlo anche un bambino ad occhi chiusi.

Pasta e cavolfiore al forno: più gustosa della lasagna!

Prima di tutto però dobbiamo recuperare gli ingredienti utili per portare a tavola la nostra speciale pasta:

  • 150 gr di scamorza affumicata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 700 gr di cavolfiore
  • Olio extravergine d’oliva
  • 120 gr di cacio grattugiato
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 120 gr di prosciutto cotto
  • Sale
  • 400 gr di mezze maniche rigate

L’elenco è creato a portare in tavola un piatto per soddisfare lo stomaco di quattro persone.

Procedimento

La prima cosa da fare è quella di pulire il cavolfiore e recuperare solo le cimette che andremo ad utilizzare. Ovviamente laviamo le cimette sotto l’acqua fredda e successivamente portiamole in una pentola, posta su un fuoco, precedentemente riempita di acqua e portata a bollore dopo aver aggiunto del sale. Per circa 15 minuti facciamo cuocere le cimette per poi adagiarle su uno scolapasta per farle scolare adeguatamente.

Successivamente nell’acqua di cottura versiamo la pasta indicata nell’elenco e lasciamo cuocere. A metà cottura spegniamo il fornello mentre adagiamo una padella su un fuoco per far rosolare l’aglio insieme all’olio. Eliminiamo l’aglio e aggiungiamo le cimette. Con una fiamma alta lasciamo cuocere per cinque minuti. Dopo aggiungiamo la pasta e condiamo il tutto con metà del cacio grattugiato.

LEGGI ANCHE:  La ricetta con le carote: saporite e gustose le conservi per un anno!

Quando sarà tutto pronto trasferiamo metà del nostro preparato in una teglia. Successivamente aggiungiamo un filo d’olio, la scamorza e il prosciutto precedentemente tagliati a fettine oppure a tocchetti. Ricopriamo con la restante pasta e cavolfiore, spolveriamo con il cacio e il parmigiano.

Come ultima azione dobbiamo solo infornare per 20 minuti ad una temperatura di 220 gradi.

Ecco pronto il nostro primo piatto da mangiare tutti insieme.

 

Seguici su google news!
Potrebbe interessarti anche...